19 Ottobre 2021

Mascalcia: Scarpe di Qualità, il primo test

del Dott. Simone Ferrian

I proprietari e gli appassionati di cavalli non possiedono né possono avere, un’ appropriata conoscenza in ambito di mascalcia. Quanti di essi sanno scegliere il maniscalco per le sue effettive capacità invece che per la sua popolarità? Nella prassi, raramente viene messa in discussione l´opera del maniscalco e in nessun caso se esso è autorevole.

Questo fenomeno è dovuto alla quasi totale irreperibilità di informazioni circa l’arte della mascalcia. Le pubblicazioni specialistiche vanno riservate ai professionisti del settore così come i testi, mentre nelle riviste dedicate al cavallo, la materia occupa ovviamente il solo spazio di un articolo.
A mio parere, è tempo che anche nella mascalcia si cominci a parlare di qualità. A tal proposito, il proprietario di cavalli è invitato ad apprendere come operare piccoli controlli di qualità sulle scarpe dei propri soggetti, onde evitare loro fastidiosi problemi.



1 – IL PRIMO TEST

L’aneddoto che seguirà è necessario al fine di valutare adeguatamente l’importanza di questo test.
Mario Fusetti è un sublime maniscalco oltre che costruttore di ferri per equini.
Tutte le volte che lo raggiungo per rifornirmi non manco di scambiare quattro parole con lui. In una di tali occasioni egli mi raccontò che un brianzolo suo compaesano volle farsi ferrare il cavallo da un famoso maniscalco di chissà dove.


Purtroppo questi, non conoscendo abbastanza il cavallo lo inchiodò. Il signore brianzolo dopo aver pagato il conto salato, a causa del lungo viaggio affrontato dall’artigiano, non perse l’occasione di esporre il suo caso al compaesano Mario Fusetti.
Questi, forte della sua arguzia, chiese al malcapitato se egli avesse mai avuto problemi con il suo maniscalco abituale. Infine, ricevendo una risposta negativa, sentenziò che è inutile cambiare maniscalco in assenza di problemi soprattutto perché nessuno conosce le unghie di un cavallo meglio di colui che se ne occupa da sempre.

In conclusione, il primo test impone di domandarsi se si è soddisfatti del proprio maniscalco nonostante ciò possa apparire banale. Uno dei motivi di cambiamento è legato a volte alla scarsa puntualità dell’operatore dovuta a esubero di clientela dei maniscalchi affermati a discapito di quelli nuovi .

INDICE

1 – IL PRIMO TEST
2 – PAREGGIO DELL’UNGHIA
3 – LA SCELTA DEL FERRO
4 – L’IMPORTANZA DEI CHIODI
5 – FERRATURE CORRETTIVE E TERAPEUTICHE
6 – MATERIALI PER FERRI E SOLETTE
7 – PROFESSIONALITA’ PER LA QUALITA’
8 – I CONTROLLI DI QUALITA’

Medico veterinario già maniscalco dal 1992. Le sue aree di interesse riguardano l'anatomia, la fisiologia, la patologia degli zoccoli del cavallo e da questi risalendo gli arti, comprendono tutti gli altri argomenti inerenti l'apparato locomotore.

Articoli correlati

Ippodromo di Vinovo – 20 Ottobre, c’é il quinté dedicato al progetto ‘Vinovo Trotta...

C'è un doppio motivo per non perdere l'appuntamento infrasettimanale con il trotto sulla pista di Vinovo mercoledì 20 ottobre. In chiusura di programma infatti è...

Chiusa ad Alessandria la seconda tappa di Coppa Italia Pony e Senior Misto di...

È ancora tempo di Coppa Italia di Horseball negli impianti della Nuova Società ippica Alessandrina di Alessandria in Piemonte. Nello scorso fine settimana si...

Le pavimentazioni in gomma di grandi dimensioni

Come vi abbiamo raccontato durante la nostra puntata web le pavimentazioni in gomma riciclata sono la scelta ottimale per ogni zona della scuderia. Ecoplus è...

A Montefalco la Coppa delle regioni di Endurance 2021

Dodici i team al via in rappresentanza dei Comitati Regionali d’Italia Conclusa la Finale di Coppa Italia Club gli impianti dell’Horses Sporting Club Le Lame...

Torna l’appuntamento con la Longines FEI Jumping World Cup

Grande attesa per un’edizione speciale. Dopo due anni il prestigioso circuito indoor mondiale torna a Fieracavalli. Vent’anni di grande storia per la Coppa a...

Green Pass: le ultime novità su pubblico, atleti e lavoratori/volontari

La Federazione Italiana Sport Equestri, sulla base delle ultime disposizioni governative, in merito ai controlli dei Green Pass ha voluto riassumere alcune novità rilevanti...
Equigomma

Da non perdere

EcoPlus - EcoHorse
BIOequipe
LAS

Altri argomenti