22 Ottobre 2021

Trauttmansdorff vince l’European Award for ecological Gardening 2021 con il Progetto “Diversity”

Un importante riconoscimento nella promozione del concetto di “biodiversità” 

Merano, 7 ottobre 2021 – È stato assegnato ieri, mercoledì 6 ottobre, sull’isola di Mainau nel Lago di Costanza in Germania, il premio europeo “Ecological Gardening 2021”. A vincerlo, una realtà nota al turismo nazionale ma anche internazionale, di cui andare fieri, i Giardini di Castel Trauttmansdorff, che, con il progetto “Diversity – l’importanza della biodiversità per l’uomo, gli animali e le piante” ha convinto la giuria degli enti e delle associazioni austro-germaniche che dal 2015 assegnano ogni due anni un premio per riconoscere i risultati più meritevoli in ambito di giardinaggio ecologico.

L’obiettivo del progetto dei Giardini di Castel Trauttmansdorff è di promuovere il concetto di “biodiversità” attraverso l’esperienza e l’apprendimentosensibilizzando gli ospiti dei Giardini in modo innovativo, grazie ad un percorso che si snoda lungo tutto il perimetro di Trauttmansdorff.

“Diversity” ha vinto confrontandosi con altri 11 progetti di grande qualità provenienti da Germania, Austria, Russia e Paesi Bassi, che si sono presentati per la categoria “Promozione della biodiversità nei giardini e negli spazi verdi”.

Sculture e installazioni guidano gli ospiti del giardino lungo molti percorsi che, con precisione scientifica, forniscono importanti informazioni sull’ecologia, sul mondo delle piante e sul mondo degli animali invertebrati presenti all’interno di un giardino. Questo è un modo perfetto, adatto a tutta la famiglia, per capire come creare un giardino pieno di diversità” ha affermato la giuria consegnando il premio a Gabriele Pircher, Direttrice dei Giardini di Castel Trauttmansdorff.

La dottoressa Pircher, entusiasta del risultato raggiunto, ha dichiarato: “Siamo felici di questo premio perché è una ricompensa e un riconoscimento per i molti anni di lavoro svolti dal nostro team per raggiungere un approccio rivolto al giardinaggio ecologico. Trasmettiamo la nostra esperienza e competenza ai visitatori tramite il progetto “Diversity”, ma anche attraverso momenti di istruzione e durante gli eventi che organizziamo. Vorremmo rappresentare un modello per i molti giardinieri qui in Alto Adige…la tematica del giardinaggio basato su principi ecologici ha ancora un grande potenziale qui nel nostro territorio“.

“Diversity” sarà visibile all’interno dei Giardini di Castel Trauttmansdorff fino alla chiusura della stagione 2021, prevista per il 15 novembre. 
 
 Per ulteriori informazioni sui Giardini di Castel Trauttmansdorff: www.trauttmansdorff.it.  

 I Giardini di Castel Trauttmansdorff

Suddivisi in quattro aree tematiche, i Giardini di Castel Trauttmansdorff presentano, su una superficie di 12 ettari, più di 80 paesaggi botanici con piante da tutto il mondo. La loro posizione panoramica è unica: a forma di anfiteatro naturale, si estendono su un dislivello di oltre 100 metri, aprendo a ogni passo affascinanti prospettive panoramiche sulle montagne circostanti e sulla città di Merano e integrandosi con perfetta armonia nel paesaggio naturale circostante. Grazie al clima mite del territorio, quello dei Giardini di Castel Trauttmansdorff è il luogo ideale per un giardino botanico, offrendo la possibilità di ospitare piante provenienti da tutto il mondo, alcune delle quali sono esemplari rari. Meravigliosi tripudi di fioritura cambiano l’aspetto dei Giardini settimana dopo settimana, rendendo le visite affascinanti in ogni stagione.


I Giardini sono un’esperienza per tutti i sensi e per tutte le età, luogo di riposo e svago sia per gli esperti del settore che per i profani.
Nel cuore dei Giardini troneggia Castel Trauttmansdorff dove, un tempo l’amata Imperatrice Elisabetta, meglio conosciuta come Sissi, trascorreva la stagione invernale. Oggi questo stesso castello è sede del Touriseum, il Museo provinciale altoatesino del Turismo che racconta 200 anni di storia del turismo alpino.


Grazie al mix unico di giardino botanico e attrazione turistica, al riuscito connubio tra natura, cultura e arte e al loro inconfondibile spirito d’innovazione, i Giardini di Castel Trauttmansdorff sono stati premiati più volte a livello nazionale, europeo ed internazionale.
 

 



La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Strategie di Mental Coaching per ridurre lo stress

Quandosi alza l’altezza degli ostacoli o aumenta il livello di difficoltà degli esercizi LA MENTE VUOLE PROTEGGERTI Se vuoi crescere e migliorare diventa inevitabile incrementare il...

Buon compleanno Centro di Capua!

Il Centro di Riabilitazione Equestre “Vittorio di Capua” dell’Ospedale di Niguarda ha festeggiato il 14 ottobre i 40 anni di storia, di assistenza e...

Symphony of the Cells, 18 protocolli per…

È LA RACCOLTA DI 18 PROTOCOLLI DI APPLICAZIONE DI OLI ESSENZIALI CPTG®* SECONDO UNA SEQUENZA PRESTABILITA. L'HO PROVATA SUI CAVALLI E IN QUESTO ARTICOLO...

Il tuo cavallo sarà invisibile agli insetti per ben 14 giorni

Solo con EQUI-SPOT il tuo cavallo è al riparo dagli attacchi degli insetti volanti per ben 14 giorni dall'applicazione. Con l'arrivo della primavera e dei...

Ippodromo di Vinovo – 20 Ottobre, c’é il quinté dedicato al progetto ‘Vinovo Trotta...

C'è un doppio motivo per non perdere l'appuntamento infrasettimanale con il trotto sulla pista di Vinovo mercoledì 20 ottobre. In chiusura di programma infatti è...

Chiusa ad Alessandria la seconda tappa di Coppa Italia Pony e Senior Misto di...

È ancora tempo di Coppa Italia di Horseball negli impianti della Nuova Società ippica Alessandrina di Alessandria in Piemonte. Nello scorso fine settimana si...
Equigomma

Da non perdere

EcoPlus - EcoHorse
BIOequipe
LAS

Altri argomenti