14/01/2021

SOS NEVE: I consigli del dott. Piermario Giongo, veterinario esperto in podologia e mascalcia.

Per il cavallo la neve non è certo un nemico.

Sulla neve corre, si rotola, sgroppa, la assaggia, si diverte.

Ma attenzione: tutto può cambiare se il cavallo è ferrato e magari montato. In questo caso sotto ai suoi piedi si forma un blocco di neve compressa e ancorata ai bordi interni del ferro che rende il movimento scivoloso, instabile e pericoloso per cavallo e cavaliere.

Cosa fare quindi per non perdere il piacere di una affascinante passeggiata sotto la neve?

Essenzialmente sono 2 le soluzioni possibili: utilizzare il cavallo senza ferri o raccomandare al maniscalco di ferrare con le “gomme da neve”, una sorta di soletta apposita che non permette la formazione dell’agglomerato di neve sotto al piede.


Molte altre soluzioni vengono spesso proposte, ma sono di brevissima durata e certo non in grado di garantirci una lunga divertente giornata a cavallo.




Articolo pubblicato sulla rivista INFORMA
distribuita gratuitamente a tutti i nostri clienti che hanno effettuato acquisti su NonsoloCavallo.it

Rivista Informa n.1 – Gennaio / Febbraio 2018