27 Settembre 2021

Decreti Sementi-OGM: bene le richieste della Commissione Agricoltura della Camera

Comunicato congiunto di Slow Food e di altre 25 associazioni

Comunicato stampa, 14 gennaio 2021

Esprimendo la nostra preoccupazione per una situazione governativa così difficile che colpisce proprio il settore dell’Agricoltura, accogliamo con grande soddisfazione i pareri condizionati votati ieri dalla Commissione Agricoltura della Camera ai decreti del Ministero dell’Agricoltura, che tentavano di forzare un’apertura illegittima agli OGM “vecchi” e “nuovi” (le New Breeding Techniques – NBT) e di negare la possibilità per gli agricoltori di svolgere attività quali il reimpiego delle sementi o lo scambio di parte del raccolto come sementi o materiale di moltiplicazione.

Grazie all’apertura al dialogo con le organizzazioni agricole biologiche e contadine, le associazioni di tutela ambientale e dei consumatori da parte dei relatori incaricati, e al sostegno dei membri della Commissione Agricoltura della Camera, questo tentativo è stato per il momento sventato.

La brutta pagina del parere espresso dalla Commissione Agricoltura del Senato è, così, superata. Il futuro ministro dell’Agricoltura sarà chiamato a rispettare i vincoli posti dai pareri espressi alla Camera. In tutti si chiede, infatti, il rispetto della sentenza della Corte europea di Giustizia che ha stabilito che alle NBT si applicano senza eccezioni o deroghe le norme oggi esistenti per gli OGM, unitamente allo stralcio dei riferimenti relativi agli OGM nei decreti in esame, a conferma della natura di Paese libero da OGM dell’Italia.

Ci impegniamo comunque a monitorare le decisioni del Mipaaf, affinchè sia rispettata la volontà democratica espressa alla Camera.

Comunicato stampa per conto di: Acu; Aiab; Altragricoltura Bio; Ari; Asci; Ass. Agr. Biodinamica; Civiltà Contadina; Coord. Zero OGM; Crocevia; Deafal; Égalité; European Consumers; European Coordination Via Campesina; Fair Watch; FederBio; Firab; Greenpeace; Isde; Legambiente; Lipu; Navdanya; Pro Natura; Slow Food; Terra!; Unaapi; Wwf.

Associazione internazionale no profit impegnata a ridare il giusto valore al cibo, nel rispetto di chi produce, in armonia con ambiente ed ecosistemi, grazie ai saperi di cui sono custodi territori e tradizioni locali. Ogni giorno Slow Food lavora in 150 Paesi per promuovere un’alimentazione buona, pulita e giusta per tutti.

Articoli correlati

Campionato italiano Pole Bending e Barrel Racing: Ecco i titoli 2021

Sono stati consegnati, presso il Palacittà di Travagliato (BS) i titoli del Campionato Italiano Fitetrec-Ante di Barrel Racing e Pole Bending, evento organizzato dal...

U.S. Polo Assn. FIP Ladies European Polo Championship. Italia inarrestabile. E’ suo anche il...

Fantastica Italia! Alla terza finale in tre edizioni dell’appuntamento continentale, le azzurre hanno trionfato nell'U.S. Polo Assn. FIP Ladies European Polo Championship, al Polo...

U.S. Polo Assn. FIP Ladies European Polo Championship. Italia e Inghilterra domani in finale

Dopo due match giocati con grande agonismo, Inghilterra e Italia hanno guadagnato la finale della terza edizione dell'U.S. Polo Assn. FIP Ladies European Polo Championship, al Polo Club...

Il gatto elfo, la nuova specie di felino, a Milano per Quattrozampeinfiera

Tante razze di cani e gatti il 2 e il 3 ottobre per  “due giorni pet friendly” più famosa d’Italia. Informazione e formazione, incontro con...

U.S. Polo Assn. FIP Ladies European Polo Championship

L’EUROPEO FEMMINILE ENTRA NEL VIVO. IL RISCATTO DI INGHILTERRA E GERMANIA Oggi giornata di riposo nel programma della terza edizione dell'US Polo Assn. III FIP...

Campionati Italiani DeNiroBootCo Dressage: A Nausicaa Maroni il titolo Tecnico

Argento per Tatiana Miloserdova, Bronzo a Valentina Truppa. Il Campionato Italiano Assoluto DeNiroBootCo di Dressage iniziato oggi, venerdì 24 settembre, ha assegnato i primi titoli...

Equigomma

Da non perdere

EcoPlus - EcoHorse
BIOequipe
LAS

Altri argomenti