21/08/2020

Olbia, due cani di razza incappucciati e impiccati

Sdegno e rabbia a Olbia, dove nei giorni scorsi sono stati trovati incappucciati e impiccati ad una recinzione due cani di razza staffordshire terrier.
Il sindaco olbiese, Settimo Nizzi, di Fi, ha condannato l’accaduto, definendolo un atto orrendo, eseguito da belve.


“Questa vicenda ha colpito profondamente tutti noi – commenta il primo cittadino – non siamo intervenuti prima per evitare di inficiare le indagini che sono scattate immediatamente dopo il ritrovamento dei due poveri animali.

Gli agenti della Associazione guardie ecozoofile di Olbia stanno facendo tutto quanto possibile per assicurare l’autore di questi gesti assurdi e vili alla giustizia.

Non possiamo ipotizzare responsabilità fino a quanto le indagini non saranno concluse, ma ribadiamo con forza che azioni di tale efferata violenza come queste non appartengono alla nostra comunità, da sempre sensibile e attiva rispetto alle cause che riguardano gli animali e la natura in genere”.

Degli animali barbaramente uccisi una era femmina e incinta, l’altro un maschio di giovane età.

(Foto di repertorio: Svenska Massan)