09/07/2021

MILANO JUMPING CUP: Azzurri subito in evidenza

Un’assolata, ma fresca, giornata ha salutato ‘la prima volta’ degli specialisti del salto ostacoli all’Ippodromo Snai San Siro.
Cinque le categorie in programma nella giornata d’apertura dell’edizione 2021 della Milano Jumping Cup che hanno immediatamente visto le amazzoni e i cavalieri italiani tra i protagonisti con quattro vittorie e molti piazzamenti.

Bruno Chimirri e sua figlia Elisa, tra i più attesi della vigilia, non hanno tradito le aspettative firmando una prova a testa del CSI3*.

Elisa, diciotto anni compiuti giusto un mese fa (9 giugno) ha infatti vinto in sella a Concardo il premio n.2 Cavallo Magazine, categoria a tempo con ostacoli a 1 metro e 30. Per la giovane azzurra si tratta del primo successo in un concorso internazionale ‘senior’ che lei, nata in Francia, ha affrontato per i colori italiani per i quali gareggia dallo scorso anno.

Elisa Chimirri – foto Bonaga Communication

Subito dopo le ha risposto papà Bruno, che con la grigia italiana Samara si è invece imposto nel premio n.3 Fondazione Francesca Rava (Categoria a due fasi – h.135).

Ma grande è stata la vittoria di un veterano come Roberto Arioldi.
Ultimo ad entrare in campo nel premio n.5 EY, categoria ‘grossa’ della giornata (prova a tempo con ostacoli a 1 metro e 45) il sei volte campione italiano in sella a Chiclone ha dato prova della sua inossidabile classe battendo Matteo Checchi con Lacan 2 e Marco Pellegrino con Venture.

Unico successo stranieri della giornata, aperta dal primo posto di Viola Cuppini con Elias nel premio n.1 iZilove del CSI1*, è stata quella del francese Guy Jonqueres D’Oriola con Adiamood de l’Abbaye nel premio n.4 Safe Riding (categoria a tempo – h. 140). Migliore degli italiani in questa prova è stato Paolo Paini, terzo classificato con Konstop.


CSI1* – Premio n.1 iZilove (categoria a tempo – h. 120)
1 – Viola Cuppini ITA / Elias (0; 56.76)
2 – Maria Sofia Suriano ITA / Avenir Anton (0; 58.99)
3 – Jörne Sprehe GER / Divino 29 (0; 62.53)

CSI3* – Premio n.2 Cavallo Magazine (categoria a tempo – h. 130)
1 – Elisa Chimirri ITA / Concardo (0; 68.11)
2 – Camilla Vittadini ITA / Umanak (0; 71.41)
3 – Ivan Argiolu ITA / Osati vh Leliehof (0; 72.50)

CSI3* – Premio n.3 Fondazione Francesca Rava (Categoria a due fasi – h.135)
1 – Bruno Chimirri ITA / Samara (0; 30.02)
2 – Davide Kainich ITA / Diana Dea (0; 32.06)
3 – Maximilian Schmid GER / Pumuckl (0; 32.93)

CSI3* – Premio n.4 Safe Riding (categoria a tempo – h. 140)
1 – Guy Jonqueres D’Oriola FRA / Adiamood de l’Abbaye (0; 63.83)
2 – Toni Hassmann GER / Top Gun SR (0; 66.24)
3 – Paolo Paini ITA / Konstop (0; 67.81)

CSI3* – Premio n.5 EY (categoria a tempo – h. 145)
1 – Roberto Arioldi ITA / Chiclone (0; 66.46)
2 – Matteo Checchi ITA / Lacan 2 (0; 66.47)
3 – Marco Pellegrino ITA / Venture (0; 68.03)

www.milanojumpingcup.com