29/05/2021

IPPODROMO DI VINOVO, 30 MAGGIO: TORINO, SOLVALLA, NAPOLI, IL TROTTO PIEMONTESE É OVUNQUE

Una partita su più tavoli quella che l’ippica torinese gioca nel weekend: domenica 30 maggio le otto corse sulla pista di Vinovo (prima alle 14.10), ma anche il gruppo dei soggetti torinesi in trasferta a Solvalla (in Svezia) per il weekend dell’Elitloppet e chi sarà ad Agnano per il GP dedicato all’indimenticabile Salvio Cervone (ex ‘Città Di Napoli’) con Charmant De Zack, allievo di Marco Smorgon.

Il centrale di giornata a Vinovo del pomeriggio sarà il Premio Eraclito, un doppio km per cavalli anziani disposti su tre nastri. Favori del pronostico per Amour Ny Run e Andrea Guzzinati insidiato da Agrado con Francesco Di Stefano. Molto interessante anche il Premio Epicuro per i 3 anni: Guzzinati sarà al sulky di Coco Axe sfidato principalmente da Charleston Bar, uno dei pupilli di Santo Mollo. L’impianto sarà ancora una volta aperto al pubblico con numero contingentato. Aperti il parco giochi per bambini e il servizio bar nella terrazza affacciata sulla pista.

In mezzo ai 23 cavalli italiani impegnati a Solvalla, sabato 29 sarà impegnata Allegra Gifont e il giorno successivo toccherà a Balsanime Font, Amornero Roc e Carloforte Font. Ma non basta, perché saranno impegnati anche Zaccaria Bar, Zenone Bar, Cash Maker, Beautiful Colibri a conferma del grande lavoro negli allevamento torinesi.

Sullo sfondo però, tornano problemi antichi. Tutte le società aderenti al Gruppo Ippodromi Associati, per sollecitare il Mipaaf che non ha ancora provveduto ad inoltrare agli organi di controllo (Corte dei Conti in testa) gli accordi sottoscritti e già controfirmati dagli ippodromi, hanno deciso in blocco una forma di protesta concreta. Dal 25 maggio hanno sospeso l’accettazione delle iscrizioni dei cavalli alle corse, chiedendo quindi lo spostamento ad altre date delle giornate di corse previste. A Vinovo per ora sono quindi confermate le riunioni del 30 maggio e del 6 giugno, in attesa di segnali da Roma.