19/10/2020

Il potere della natura: Lespedeza, una pianta in difesa dei reni.

Scopriamo insieme le sue caratteristiche, i suoi benefici e gli alimenti FORZA10.


Il Regno vegetale è un mondo verde e magnifico, intriso di misteri e di poteri nascosti.

Le piante, al contrario nostro e di tutti gli animali, sono degli esseri viventi incapaci di muoversi, di fuggire via in caso di pericoli, maltempo e attacchi esterni di ogni genere.

Questo limite biologico, anziché indebolirle, le ha rese più forti.

Le piante hanno infatti sviluppato elaborati sistemi di difesa per sopravvivere agli attacchi di funghi, microbi, virus, insetti e anche delle radiazioni ultraviolette, proteggendosi dai danni di queste ultime producendo sostanze antiossidanti, in particolar modo polifenoli come flavonoli, flavoni, catechine, flavanoni, antocianidine e isoflavonoidi.

Fin dall’antichità l’uomo raccoglieva fiori, frutti, erbe, radici, bacche e gemme a seconda del proprio bisogno, scegliendo prima grazie all’istinto e in seguito per esperienza e poi per studio.

La scoperta della Lespedeza

Quando il botanico francese André Michaux scoprì in Florida la Lespedeza capitata, decise di darle il nome di Cespedeza, in onore del governatore dello stato, Manuel de Céspedes.

A causa di un errore di trascrizione, il suo nome divenne tuttavia Lespedeza e per le regole della botanica, una volta registrato, non è più possibile cambiarlo.

Non è dato sapere cosa capitò al povero Michaux. Così nacque ufficialmente la Lespedeza, pianta appartenente alla famiglia delle Fabaceae, dalle utili proprietà a beneficio dell’apparato renale. Vantaggi di cui possono giovare anche cani e gatti.

La Lespedeza: una pianta in difesa dei reni

I principi attivi di questa affascinante pianta non si celano nel suo bel fiore, bensì nelle foglie e nei suoi rametti. Ricca di flavonoidi e tannini, la lespedeza ha effetti positivi sull’insufficienza renale cronica e acuta.

Nelle nefropatie, ovvero le patologie dei reni, favorisce l’espulsione di urea e cloruri, purificando e proteggendo il sistema urinario.

Grazie alla particolarità del suo flavone, che si lega a uno zucchero, svolge anche un’azione diuretica che si prolunga nel tempo.

La lespedeza, inoltre, regola la presenza di azoto nel sangue, affinché non sia eccessiva e dunque dannosa. Ma non è tutto.

La lespedeza ha anche un’attività antispasmodica e antiradicalica, opponendosi ai radicali liberi, storici nemici delle strutture cellulari.

La Lespedeza negli alimenti FORZA10

SANYpet – FORZA10, azienda di pet food specializzata nell’utilizzo delle sostanze botaniche, fa tesoro delle proprietà della Lespedeza in alcuni alimenti permettendo il supporto della funzione renale in caso di insufficienza renale cronica e ottenendo risultati straordinari in calcolosi da struvite e malattie del tratto urinario inferiore.

L’efficacia dei principi attivi della Lespedeza è tale anche per merito del dosaggio e della precisa combinazione con altri estratti di piante standardizzate e titolate, che nei casi di Renal Active sono Pilosella, Uva ursina, Mirtillo e Tarassaco, mentre nel caso di Urinary Active, Cranberry e Tarassaco.

RENAL ACTIVE di FORZA10

Perché le sostanze botaniche negli alimenti FORZA10?

SANYpet – FORZA10, azienda riconosciuta a livello internazionale per la realizzazione di alimenti contro le intolleranze alimentari, utilizza da oltre 20 anni estratti botanici nelle sue formulazioni. Gioca i giochi di y8, rilassatevi, divertiti. Gioca i y8 unblocked giocatori di Mario, Winx, razza, fucili. La raccolta più popolare di y8 giochi online.

Le proprietà degli estratti delle piante, opportunamente dosati e combinati, sono costantemente oggetto di valutazione del Dipartimento di Ricerca e Sviluppo, che ha realizzato oltre 30 pubblicazioni, di cui 3 con focus sulle sostanze botaniche, le cui proprietà sono molto evidenti nelle ricerche disponibili anche sul www.forza10.com.

Clicca qui per acquistare i prodotti Forza 10 sul nostro shop online.


Articolo pubblicato sulla rivista INFORMA
distribuita gratuitamente a tutti i nostri clienti che hanno effettuato acquisti su NonsoloCavallo.it

Numero 1 Gennaio / Febbraio 2019