27 Settembre 2021

HUMAN HORSE SENSING: TRA UOMO E CAVALLO IL MOVIMENTO É COMUNICAZIONE di Alessandra Deerinck



Tradizionalmente l´interazione tra uomo e cavallo si ispira all’addestramento (più esattamente all’ammaestramento) basato sul condizionamento classico stimolo-risposta oppure sul condizionamento operante e include spesso la paura o la punizione.


Tenendo presente che nel cavallo la paura può scatenare l’istinto di sopravvivenza (fuga, rifiuto, comportamenti aggressivi) non sorprende che molti cavalli sviluppino problemi di comportamento.
Questo perché anche quando il cavallo comprende e accetta di rispondere a determinati stimoli, le reazioni apprese tramite il condizionamento non eliminano gli istinti, le emozioni e le esperienze precedenti immagazzinate nella memoria.  

Quindi se nell’interazione con il cavallo ci limitiamo a chiedergli di riprodurre un comportamento condizionato rischiamo di trasformare l’interazione in un monologo – invece che in un dialogo – col pericolo di stabilire una relazione artificiale che può fallire nei momenti difficili, come una situazione imprevista o estrema mentre montiamo o lavoriamo da terra.  


Human Horse Sensing Horsemanship è un sistema per comunicare con il cavallo attraverso un dialogo dinamico basato su un linguaggio comune all’uomo e al cavallo (per esempio il significato di cibo, di spazio e di territorio) che ci permette di gestire la relazione mentre avviene, modulandola e rimodulandola momento per momento a seconda della risposta, senza essere limitati dai rigidi confini dell’addestramento condizionato.
Uomo e cavallo sono due specie naturalmente sociali, Human Horse Sensing gestisce la comunicazione con il cavallo attraverso il movimento – tenendo conto del senso attraverso il quale lui percepisce la nostra richiesta – sia da terra (comunicando attraverso la vista, l’udito e il tatto) sia da sella (comunicando attraverso il tatto e l’udito).  

Il cavallo ha una risposta istintiva di base al movimento: si allontana dagli oggetti sconosciuti o allarmanti che gli si avvicinano e si muove verso gli oggetti che si allontanano e che destano il suo interesse.
Nell’interazione con un cavallo la nostra comunicazione è efficace se riceviamo la risposta voluta, se invece otteniamo una risposta diversa dovremo subito riformulare la richiesta senza mai ricorrere alla forza o alla paura perché la punizione può innescare facilmente l’istinto di fuga o scatenare reazioni aggressive.  

Sperimentando sul campo questo tipo di relazione basata su un dialogo dinamico attraverso il movimento, Alessandra Deerinck – Horse trainer, laureata in Medicina Veterinaria all’Università di Milano – ha formulato cinque parametri che vanno monitorati e modulati in base alla risposta del cavallo.  
Questi parametri sono fondati su concetti comprensibili al cavallo perché sono radicati nel suo linguaggio sociale.    

I cinque concetti sono:  

1) Coesistenza la disponibilità a condividere pacificamente uno spazio e a interagire con noi.  

2) Fiducia per il cavallo, perchè fidarsi di un altro individuo vuol dire permettergli di avvicinarsi in prossimità del proprio spazio personale.  

3) Rispetto occupare lo spazio del cavallo presuppone il rispetto reciproco, che è il primo passo per costruire una gerarchia tra di noi.

4) Disponibilità eseguire una richiesta per esempio riuscire a guidare un cavallo spingendolo in avanti da dietro, come nel branco farebbe un leader.  
5) Attenzione un punto focale negli sport equestri dove al cavallo viene chiesto di gestire l’attenzione secondo una nostra richiesta specifica. Human Horse Sensing Horsemanship ci permette di imparare a costruire una relazione sociale efficace attraverso un linguaggio comune che il cavallo comprende e che stimola il suo interesse a partecipare spontaneamente all’azione richiestagli, senza violenza o costrizione: quando i cavalli sperimentano una piacevole interazione, impegnano volentieri il tempo con l’uomo, anche nella pratica delle discipline equestri agonistiche più esigenti.



Il libro “Human horse sensing: tra uomo e cavallo il movimento è comunicazione” di Alessandra Deerinck è disponibile su NonsoloCavallo.it a questo link




Rivista Informa n.3 – Marzo / Aprile 2019



Nata e cresciuta a Milano, ora vive con la sua famiglia in California. Laureata in veterinaria, attualmente addestratrice di cavalli e istruttrice con Human Horse Sensing, organizza corsi online e di persona presso strutture equestri anche in Italia. Migliorare la comunicazione tra uomo e cavallo è sempre stato il fulcro della sua attività iniziata 30 anni fa all'ippodromo di S. Siro a MIlano. Autrice del libro Human Horse Sensing Horsemanship, pubblicato in inglese e italiano da Edizioni Equitare. Scrive e illustra articoli sul cavallo in Italia e negli Stati Uniti. Per ulteriori informazioni consultare il sito web: www.hhsensing.com

Articoli correlati

Attacchi: Instancabile Collezionista

Di Ero Mantovani. Photo credits: Ero Mantovani, Luigi Mossali, Giovanni Vitale.Se cerchi un parasole o un orologio da carrozza d’epoca, una coppia di fanali...

Rientro dalle vacanze: settembre è il momento ideale per prendere con sé un amico...

Boom di “adozioni pelose”, ben 7.8 milioni dallo scoppio della pandemia. Christian Costamagna (Empathydog) svela gli step fondamentali per assicurarsi una convivenza perfetta Condividere la...

Nonsolocavallo ti premia con importanti REGALI, grandi RISPARMI e super BUONI per i tuoi...

Carissimo amico e gentile cliente, dopo un altro anno molto faticoso per tutti, anche noi e i nostri animali andremo qualche giorno in vacanza.Nei prossimi...

Corso di TECNICO DI MASCALCIA alla Scuola Equestre di San Siro, a Milano il...

LA SCUOLA EQUESTRE DI SAN SIRO è il centro di riferimento per la Mascalcia e la formazione professionale, per meglio soddisfare le esigenze di...

I Gatti oggi festeggiano la seconda giornata a loro dedicata

Si si sono proprio fortunelli i nostri amici felini, ben due giorni all’anno sono festeggiati e non è da tutti. Infatti in Italia si è...

Pavimentazioni in gomma riciclata ECOHORSE di Ecoplus azienda leader del settore…

Le pavimentazioni Ecohorse in gomma riciclata, prodotte da Ecoplus azienda leader del settore, sono la scelta ottimale per rendere il proprio Van o trailer confortevole per i cavalli...

Equigomma

Da non perdere

EcoPlus - EcoHorse
BIOequipe
LAS

Altri argomenti