22 Ottobre 2021

Gran Premio LGCT Roma, vince il francese Olivier Robert!

Gran Premio LGCT Roma, vince Olivier Robert!
E la Marsigliese suona al Circo Massimo

Il cavaliere transalpino si aggiudica la gara regina del secondo weekend capitolino, l’Italia chiude a testa alta con il settimo posto di Giulia Martinengo Marquet. Quindicesima Francesca Ciriesi, venticinquesimo Zorzi

ROMA – Parla francese il secondo Gran Premio del Longines Global Champions Tour di Roma. In sella al suo Vangog du Mas Garnier, Olivier Robert si è laureato nuovo re al Circo Massimo grazie alla vittoria ottenuta con 0/0-40.62 al termine un combattuto barrage tra 5 binomi. Sul podio, insieme al cavaliere transalpino, la svedese vincitrice del Gran Premio di sabato scorso, Malin Baryard-Johnssonsu H&M Indiana (0/0-41.32) e l’elvetico Bryan Balsiger con Twentytwo des Biches (0/0-42.27). Si infiamma la lotta al vertice per il titolo individuale del circuito, con un cambio in vetta alla classifica che vede ora in testa a pari punti (228) lo stesso Robert insieme al britannico Ben Maher. Scivola in terza posizione (222) l’australiana Edwina Tops-Alexander, prima in classifica alla vigilia della doppia tappa del concorso capitolino. Unica azzurra nella top 10 del Gran Premio, l’amazzone Giulia Martinengo Marquet, settima con 4/77.43. 


SUONA LA MARSIGLIESE – Suona la Marsigliese al Circo Massimo. Olivier Robert chiude primo tra i cinque atleti qualificati al barrage. Il cavaliere transalpino, primo classificato allo scorso Grand Prix CSI5* di Madrid, manda in visibilio il pubblico capitolino completando il percorso senza errori in 40.62 in sella al suo stallone grigio Vangog du Mas Garnier. Seconda posizione per Malin Baryard-Johnsson: la quarantacinquenne amazzone svedese, oro a squadre a Tokyo 2020 e vincitrice del Grand Prix romano della scorsa settimana, per un soffio non riesce a replicare l’impresa sulla baia belga H&M Indiana, chiudendo con un ottimo 41.32 e nessuna penalità. È Bryan Balsigera prendersi il terzo posto, in sella al sauro Twentytwo des Biches: il ventiquattrenne svizzero, oro a squadre agli scorsi Europei, ferma il cronometro sul 42.27, anche lui con un clear round che gli vale la qualificazione ai Playoff di Praga. Maikel van der Vleuten (bronzo nel salto individuale a Tokyo 2020 e argento a squadre a Londra 2012) si piazza quarto con il suo compagno di gara Beauville Z (0/42.55). Quinto posto per il britannico Ben Maher: la medaglia d’oro individuale degli scorsi Giochi olimpici commette un errore (4/43.06) durante il percorso compiuto con la baia olandese Ginger-Blue. Prima tra gli azzurri Giulia Martinengo Marquet (4/77.43) che in sella a Elzas chiude al settimo posto. Quindicesima Francesca Ciriesi con Cape Coral (5/83.01) e venticinquesimo il rappresentante dell’Esercito Alberto Zorzi in binomio con la grigia Clarina (12/81.66). Il percorso particolarmente impegnativo ha messo in difficoltà anche la due volte campionessa del Global Champions Tour, Edwina Tops-Alexander(5/82.47), fermata prima del jump off con Fellow Castlefield.


BALZO IN VETTA – Con la vittoria nel secondo Gran Premio di Roma, Olivier Robert vola in vetta alla classifica del circuito a quota 228 punti in condominio con il britannico Ben Maher. Ma il transalpino, già proiettato ai Super Playoff di Praga, annuncia che salvo ripensamenti rinuncerà alla doppia tappa finale in Slovacchia: “A Samorin non ci sarò – spiega Robert – la mia stagione si chiude qui e sicuramente non vincerò la competizione individuale, ma sono contento del mio percorso di quest’anno e aspetto l’appuntamento di Praga. È stata una stagione fantastica. Non credevo di poter gareggiare così a Roma. Vangog du Mas Garnier è stato fantastico, ho rischiato un po’ nel barrage ma oggi è stata proprio la mia giornata fortunata. E’ incredibile, è la prima volta che vengo a Roma sia da cavaliere che da turista e sono stati dieci giorni veramente incredibili”.


La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Strategie di Mental Coaching per ridurre lo stress

Quandosi alza l’altezza degli ostacoli o aumenta il livello di difficoltà degli esercizi LA MENTE VUOLE PROTEGGERTI Se vuoi crescere e migliorare diventa inevitabile incrementare il...

Buon compleanno Centro di Capua!

Il Centro di Riabilitazione Equestre “Vittorio di Capua” dell’Ospedale di Niguarda ha festeggiato il 14 ottobre i 40 anni di storia, di assistenza e...

Symphony of the Cells, 18 protocolli per…

È LA RACCOLTA DI 18 PROTOCOLLI DI APPLICAZIONE DI OLI ESSENZIALI CPTG®* SECONDO UNA SEQUENZA PRESTABILITA. L'HO PROVATA SUI CAVALLI E IN QUESTO ARTICOLO...

Il tuo cavallo sarà invisibile agli insetti per ben 14 giorni

Solo con EQUI-SPOT il tuo cavallo è al riparo dagli attacchi degli insetti volanti per ben 14 giorni dall'applicazione. Con l'arrivo della primavera e dei...

Ippodromo di Vinovo – 20 Ottobre, c’é il quinté dedicato al progetto ‘Vinovo Trotta...

C'è un doppio motivo per non perdere l'appuntamento infrasettimanale con il trotto sulla pista di Vinovo mercoledì 20 ottobre. In chiusura di programma infatti è...

Chiusa ad Alessandria la seconda tappa di Coppa Italia Pony e Senior Misto di...

È ancora tempo di Coppa Italia di Horseball negli impianti della Nuova Società ippica Alessandrina di Alessandria in Piemonte. Nello scorso fine settimana si...
Equigomma

Da non perdere

EcoPlus - EcoHorse
BIOequipe
LAS

Altri argomenti