20 Settembre 2021

Giovanni Carboni su Rubacuori Baio si conferma campione sardo al Siete Fuentes Centro Equestre di San Leonardo-Santu Lussurgiu

Nel I grado vince Giovanni Onnis su Venerella

Emozionanti, spettacolari e incerte sino alla fine le gare che hanno assegnato i titoli ai Campionati Regionali di Salto Ostacoli. Nel Siete Fuentes Centro Equestre di San Leonardo-Santulussurgiu il campione in carica Giovanni Carboni è riuscito a mantenere il titolo conquistato l’anno scorso, sempre su Rubacuori Baio, sella italiano allevato da Alessandra Diaz. 

Un-salto-di-Giovanni-Carboni-su-Rubacuori Baio


Il cavaliere della Quadriflor Horses & Gardens ha dato vita a un bellissimo duello con Gianleonardo Murruzzu. Il cavaliere oristanese con Taissa Sarda ha disputato due manche perfette, senza errori, ma nella terza e conclusiva prova, la C140, ha toccato due ostacoli proprio nell’ultima linea, accumulando 8 penalità. Giovanni Carboni invece ha chiuso con 6 penalità. “Questo cavallo ha confermato di avere un cuore immenso” ha detto il confermato campione sardo. 
 
Al terzo posto si è classificato Andrea Guspini su Tabor De Paule, davanti ad Antonio Murruzzu in sella a Tiberio. 

Altrettanto combattuta la finale per il I grado, dove gli ostacoli erano a 130cm di altezza. E’ stato necessario il barrage tra Giovanni Onnis su Venerella e il giovanissimo Gabriele Visca, che ha montato Courdney. L’ha spuntata Giovanni Onnis, portacolori del Centro Ippico Le Vigne di Iglesias. Terzo posto per Andrea Pes su Belidante e quarto per la campionessa uscente Julie Madau con Eduard. 
 
Si è divertito il buon pubblico alla prima manifestazione dell’anno disputata a porte aperte. Un po’ di pioggia la mattina e un accenno di nebbia durante la gara C140 non hanno intaccato la partecipazione degli spettatori e soprattutto la qualità delle gare e il tifo per le diverse categorie. 
 
Va ricordato infatti che si sono disputati pure i Trofei C130, C120 e C115, i Brevetti e i Trofei Ludici per cavalli e pony che hanno richiamato circa 180 binomi da tutta l’isola per un totale di ben 59 gare. 
 
Il presidente della Fise Sardegna, Stefano Meloni, ha dichiarato: “Siamo molto soddisfatti dell’organizzazione e dell’ottimo campo gara del Centro Siete Fuentes che ha consentito al direttore di campo Giovanni Bussu di disegnare percorsi molto tecnici. Da ricordare poi che tutti i cavalli della finale per il campionato regionale sono cavalli allevati in Sardegna, un altro motivo di orgoglio”. 
 
 
 


 Giampiero Marras

Vedi altri articoli »
Vedi altri articoli »

La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO - PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni.
Nonsolocavallo/PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Europei Polo: Italia batte Germania e vola in semifinale

Gli azzurri giocheranno sabato 18 settembre alle 18.00 contro l'Olanda L’Italia Campione d’Europa in carica vola in semifinale ai Campionati Europei di Polo in corso...

Milano Capitale del Polo Femminile

U.S. Polo Assn. FIP European Polo Championship. Gran Bretagna, Irlanda, Germania e Italia. Quattro bandiere per la terza edizione del 'U.S. Polo Assn. FIP...

PARLAMENTO EU – RESPINTA LA PROPOSTA ENVI SU ANITIBIOTICI RISERVATI ALL’UOMO

Con una schiacciante maggioranza - 450 voti contrari, 204 a favore e 32 astenuti – la proposta di risoluzione che riservava l’uso di 4...

Il 21 settembre apertura iscrizioni per la Finale Progetto Sport Salto Ostacoli

La Federazione Italiana Sport Equestri comunica che martedì 21 settembre alle ore 9:00 si apriranno le iscrizioni per la Finale del Progetto Sport di...

Ippodromo di Vinovo, una domenica di grandi sfide

19 settembre: Premio California, Premio Noviziato Ferruccio Pedrazzani e tanto intrattenimento.Oltre alle otto corse di trotto ci sarà la prima della 'Nerf Day', un'inedita...

Riapertura Ippodromo di Bologna: Domenica 19 settembre 2021

Arcoveggio apre al pubblico alle14,30, la nuova stagione inizia con i cadetti nel Premio Radio Internationl Le brillanti suggestioni estive del trotto sotto le stelle...

Equigomma

Da non perdere

EcoPlus - EcoHorse
BIOequipe
LAS

Altri argomenti