22 Ottobre 2021

Evoluzione dei Jeans: una poesia di Marco Biffani

Comodità di usarli sempre e ovunque
robusti, per ogn’uso, originali
nati a Genova molti anni or son
han preso la via poi dell’America

e presto i Jeans hanno invaso quel mondo
di gente che ama la praticità
li indossa sempre e per ogni cosa.
Il loro azzurro chiaro è una bandiera

di studio, libertà, lavoro e gioco
è divenuta nel tempo una moda
il far parte di una consorteria
che se ne frega assai dell’apparire.

Ma l’uso quotidiano li ha consunti
e il portarli stinti e consumati
è poi una vera sottolineatura
iconoclasta, di una nuova forma.

Nell’uso quotidiano lo strapparsi
alle ginocchia, stinchi, cosce e culo
è stato naturale e una conquista
incrementando il piano trasgressivo,

a voler proprio sottolineare
le avventure, i rischi, donne e wisky
e se spunta da qualche sgarro aperto
un tatuaggio canaglia è anche meglio!

Qualche toppa rotonda e colorata
mostra una cura falsa ed infingarda
di trasformismo figo e calcolato
mostrato poi con tanta indifferenza.

Testimoni di un’esistenza finta
ispirata dai film di Indiana Jones
o ancora meglio letto su dei libri
una vita alla Ernest Hemingway.

Ma anche l’abitudine svanisce
la comunanza va contro l’elite
l’adeguarsi fa perdere l’appeal
gli sgarri aumentano senza dignità.

Sembra quasi che sia contro natura
pagar un capo tutto sgarrupato
sol se di Fendi o di Valentino
una cifra ch’è contro la ragione.

Il detto l’abito fa il monaco
coi Jeans è una conferma, sono certo
come succede spesso con la moda
si tornerà all’indietro un’altra volta

e l’indossarli azzurri, ben puliti
lavati, asciugati, stesi, e stirati
è apparire di nuovo  trasgressivi
senza quel senso di trascuratezza.

Da uomo di esperienza sostiene che la vita propone avventure che superano la fantasia. Autore di numerose pubblicazioni tra cui Il libro "Equus Caballus, Ippo per gli amici (principianti)" edito da Bastogi Libri

Articoli correlati

Strategie di Mental Coaching per ridurre lo stress

Quandosi alza l’altezza degli ostacoli o aumenta il livello di difficoltà degli esercizi LA MENTE VUOLE PROTEGGERTI Se vuoi crescere e migliorare diventa inevitabile incrementare il...

Buon compleanno Centro di Capua!

Il Centro di Riabilitazione Equestre “Vittorio di Capua” dell’Ospedale di Niguarda ha festeggiato il 14 ottobre i 40 anni di storia, di assistenza e...

Symphony of the Cells, 18 protocolli per…

È LA RACCOLTA DI 18 PROTOCOLLI DI APPLICAZIONE DI OLI ESSENZIALI CPTG®* SECONDO UNA SEQUENZA PRESTABILITA. L'HO PROVATA SUI CAVALLI E IN QUESTO ARTICOLO...

Il tuo cavallo sarà invisibile agli insetti per ben 14 giorni

Solo con EQUI-SPOT il tuo cavallo è al riparo dagli attacchi degli insetti volanti per ben 14 giorni dall'applicazione. Con l'arrivo della primavera e dei...

Ippodromo di Vinovo – 20 Ottobre, c’é il quinté dedicato al progetto ‘Vinovo Trotta...

C'è un doppio motivo per non perdere l'appuntamento infrasettimanale con il trotto sulla pista di Vinovo mercoledì 20 ottobre. In chiusura di programma infatti è...

Chiusa ad Alessandria la seconda tappa di Coppa Italia Pony e Senior Misto di...

È ancora tempo di Coppa Italia di Horseball negli impianti della Nuova Società ippica Alessandrina di Alessandria in Piemonte. Nello scorso fine settimana si...
Equigomma

Da non perdere

EcoPlus - EcoHorse
BIOequipe
LAS

Altri argomenti