14/09/2020

Eva Rosenthal: parliamo di Mental Coaching con una Mental Coach che è anche campionessa nello sport

Spunti per dare il meglio di te in gara

Quante volte ti è capitato di eccellere nell’allenamento “a casa” ma poi ottenere scarsi risultati in gara? Ti sei mai trovato in quelle situazioni dove, anche se le cose le sai fare tecnicamente e sei allenato, quando arrivi in gara improvvisamente ti blocchi, ti fai sopraffare da ansia e stress e non riesci a dare il meglio di te?

Perchè a casa o in allenamento lo sai fare e poi in gara non ci riesci?

Quante gare o momenti importanti hai “buttato via”semplicemente perché “non c’eri con la testa”?

Perché succede tutto ciò? Beh innanzi tutto come ben saprai, i cavalli sono creature estremamente sensibili e sono in grado di percepire ogni nostra emozione ed ogni nostro pensiero, per questo motivo“CON I CAVALLI NON PUOI MENTIRE”. Loro ci sentono e percepiscono ogni nostra emozione e ogni nostro pensiero.

Proprio per questo motivo, quando ci troviamo in situazioni di forte pressione, se non siamo in grado di gestire al meglio le nostre emozioni e lo stress che si genera, queste possono giocano brutti scherzi alla nostra mente, al punto tale da impedirci di dare il meglio di noi stessi.

Infatti: Perdiamo: concentrazione, freddezza mentale, velocità di reazione, sicurezza in noi stessi e nelle nostre capacità, incisività delle nostre azioni e molto probabilmente otteniamo scarsi risultati, e saremo scontenti della nostra performance.

Negli sport moderni avere talento ed essere preparati tecnicamente non è più sufficiente per dare il meglio di sè ed essere tra i primi della classifica.
Infatti ormai è diventato elemento fondamentaleanche L’ALLENAMENTO MENTALE.

Infatti: la tua mente può essere il tuo miglior alleato o il tuo peggior nemico… dipende se la sai gestire…

Il problema è che NESSUNO CE LO INSEGNA per questo motivo sia atleti che allenatori non hanno tecniche specifiche su come allenarsi mentalmente.


TI PIACEREBBE IMPARARE A GESTIRE LE TUE EMOZIONI E PREPARARTI MENTALMENTE PER LA GARA?
Pensa a quanto potesti migliorare le tue performance incominciando ad allenarti mentalmente.


Il supporto che ti aiuta: IL MENTAL COACH

A fronte di quanto sopra, è nata l’idea di creare questa rubrica nella quale si parlerà di Mental Coaching e di quali sono gli allenamenti che puoi iniziare a fare anche tu fin da subito. Infatti il ruolo del Mental Coach diventa quindi fondamentale nel supportare gli atleti, gli allenatori, i genitori e tutti le persone coinvolte nel team e nella vita dell’atleta. Il lavoro che fa il coach è proprio quello di dare all’atleta ed agli allenatori degli strumenti concreti per incominciare ad allenarsi mentalmente alla competizione.  


Il mio ruolo in quest’ambito perché sarò proprio io a parlarvi di questo:

Ciao, lascia che mi presenti: Mi chiamo Eva Rosenthal, parlo 6 lingue, sono laureata in Economia ed ho lavorato come Manager in un’azienda multinazionale. Nel 2000 ho iniziato la mia carriera agonistica nel Dressage, avevo 23 anni.

Nel giro di 2 anni ho vinto il mio primo Campionato Italiano Senior Esperti e nel giro di 6 anni ho partecipato per il Team Italia ai Mondiali, WEG 2006 ad Aachen, arrivando poi a vincere, in 10 anni di carriera agonistica, più di 25 medaglie tra campionati Italiani, Regionali, etc.

Ho conosciuto il Mental Coaching nel 2002 e questo mi ha aiutata nella mia carriera agonistica ad allenarmi oltre che tecnicamente anche mentalmente in modo da poter affrontare le gare con una mentalità vincente. La mia esperienza personale ai Campionati del Mondo nel 2006 (dove ho visto molti professionisti farsi travolgere dalle emozioni di un campionato del mondo) mi ha fatto decidere di voler lavorare con gli atleti per supportarli e mostrare loro come potersi allenare anche a livello mentale.

Sono quindi diventata una Personal Coach Ekis con certificazione LSPC (Licensed Sports Performance Coach) e mi sono specializzata nella preparazione mentale degli sportivi.

Sono una Campionessa del Dressage, atleta professionista e Mental Coach specializzata nello sport e per questo motivo ho una specializzazione unica nella preparazione mentale degli sportivi e dei cavalieri. Per maggiori info www.evarosenthal.it

Ho seguito come mental coach molti sportivi in svariate discipline e cavalieri nazionali ed internazionali, sia nel Dressage che nel Salto Ostacoli che si sono piazzati tra i primi 20 nelle Olimpiadi di Londra 2012 e WEG Caen 2014. Tra questi Goncalo Carvalho alle Olimpiadi Londra 2012, Bertram Allen WEG 2014, in Italia Valentina Truppa e diversi cavalieri amatori e professionisti di Salto Ostacoli. Nel 2015 ho seguito anche Elena Bertocchi (tuffatrice medaglia d’oro 2015 e quarta Europei 2015, Argento Europei 2016). Sono stata Mental Coach del progetto Young Riders Academy 2014 per giovani talenti del salto ostacoli, infowww.ridersacademy.eu.

Collaboro con i migliori Mental Coach a livello nazionale.


Per questo motivo è nata questa Rubrica sul Portale del Cavallo: rivolta a cavalieri amatori e professionisti, ad allenatori, a genitori che vogliono migliorare il loro supporto ai figli ed il loro atteggiamento mentale nelle competizioni ma anche nella vita in generale.


Usciranno 2 articoli al mese, il primo sarà un argomento tra quelli qui sotto ed il secondo articolo sarà composto dalle risposte ai quesiti dei nostri lettori per cui scrivete e chiedete numerosi!


Di cosa parleremo? I principali argomenti che andremo a trattare sono i seguenti:

•    Gestione delle emozioni : per atleti e allenatori, per gestire il proprio stato emozionale e mentale.

•    Focus e concentrazione: per atleti che faticano a rimanere concentrati.

•    Comunicazione efficace : per atleti ed allenatori che spesso “non si capiscono”.

•    Motivazione: per atleti e allenatori che hanno bisogno di ritrovare in sè stessi le giuste motivazioni ad eccellere.

•    Obiettivi : per atleti ed allenatori che spesso “non sanno dove stanno andando”.

•    Atteggiamento mentale: per atleti e allenatori che vogliono sviluppare un atteggiamento mentale vincente.

•    Convinzioni limitanti: per atleti ed allenatori che limitano le proprie possibilità.

•    Credenze e fiducia in se stessi: indirizzato ad atleti e allenatori che vogliono potenziare la propria sicurezza personale e la forza interiore.

•    Stress e paura: per atleti e allenatori che desiderano gestire meglio lo stress della gara e superare le paure inconsce.

•    Raggiungere il “Flow”: indirizzato ad atleti che non hanno ancora sperimentato il potere del flow.

•    Leadership e comunicazione efficace: indirizzato ad allenatori che devono gestire atleti con differenti caratteristiche e personalità.

•    Vincere e Perdere : come gestire la vittoria e la sconfitta

•    Psicologia del cambiamento: indirizzato ad allenatori che hanno necessità di irrobustire il carattere e la forza mentale degli atleti.

•    Autostima : indirizzato ad atleti ed allenatori che credono di non essere abbastanza.

•    Team building: indirizzato ad allenatori che devono trasformare un gruppo di persone in una vera e propria squadra vincente.


Se vi sono altri argomenti che vi interessa trattare scrivete in redazione a e.rosenthal@ilportaledelcavallo.it e sarò felice di rispondervi.
Mandatemi le domande sul mental coaching e se avete argomenti specifici di cui volete maggiori delucidazioni… scrivetemi!

A prestissimo!

Eva Rosenthal