1° WEBINARTutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo.
30 Marzo, ore 18 ISCRIVITI SUBITO
1° WEBINAR:Tutte le tue domande al Veterinario + 2 ore di formazione e utili consigli per la gestione quotidiana del cavallo. 30 Marzo, ore 18
28 Maggio 2024

Equitazione: la mattanza del cross country

Quattro cavalli morti negli ultimi due mesi. Il più famoso (suo malgrado) è l’ultimo: si chiamava Allstar B, 17 anni, abbattuto dopo un gravissimo incidente in gara a Aachen in Germania lo scorso 2 luglio.

Prima di lui hanno perso la vita in simili circostanze Ventura de la Chaule, 13 anni, e Ms Poppins, 11 anni: entrambi caduti durante un concorso a Bramham, nel Regno Unito, a inizio giugno ed entrambi abbattuti perché le fratture erano insanabili (quanto insanabili non lo sapremo mai: di certo i cavalli non avrebbero mai più potuto gareggiare, diventando solo un costo inutile per i proprietari). Prima di loro era toccato a Arctic Soul, 19 anni, morto a metà aprile a Weston Park, sempre nel Regno Unito, colto da un infarto poco dopo aver tagliato il traguardo.

Tutti gareggiavano nel famigerato CROSS COUNTRY.

Ma cos’è il cross country? È una gara di salto ostacoli e di velocità che si svolge all’aperto, in un contesto di campagna. In un percorso molto lungo, che può arrivare fino a 5 chilometri, vengono posizionati numerosi ostacoli (fino a 40 nei livelli più alti), che riproducono ostacoli naturali: siepi, tronchi, fossati, laghetti e altro del genere. Tutta roba che normalmente un cavallo aggirerebbe e non certo salterebbe, se non costretto, visto che per istinto di sopravvivenza i cavalli evitano di mettere le proprie gambe in pericolo e di ferirsi diventando facili prede. Nel cross country conta anche la velocità e questo, abbinato alla rischiosità del percorso, spiega i tantissimi incidenti e soprattutto le morti.

La lunga scia di sangue conta, secondo le statistiche del sito horsetalk.co.nz, oltre 72 cavalli morti negli ultimi 10 anni: numeri impressionanti per una disciplina inserita addirittura nelle Olimpiadi, all’interno del Concorso Completo di equitazione che comprende gare di dressage, salto ostacoli e cross country, tutte con lo stesso cavallo e svolte nell’arco di 1-3 giorni.

E proprio alle ultime Olimpiadi di Tokyo è avvenuta la morte che ha fatto più scalpore, visto il contesto: Jet Set, 14 anni, è stato abbattuto lo scorso agosto dopo una caduta e un grave infortunio.

Questa follia ci fa capire a che punto sia calcificata l’idea che il cavallo “serva” a questo: c’è tutto un mondo che gira intorno a questa convinzione, gente che proietta sull’animale il proprio senso di agonismo e di competizione. Accade in tutti gli ambienti in cui si vedono cavalli esibirsi e gareggiare, ma quello degli sport equestri è certamente uno degli ambienti più ipocriti in assoluto, quello in cui le lacrime di coccodrillo scendono forse più copiose.

«Il cavallo non è un animale sportivo: il suo coinvolgimento nello sport umano è quanto di più forzato ci possa essere per un animale che per sua natura ha bisogno solo di stare in branco coi suoi simili e di muoversi liberamente in ampi spazi, pascolando. Il cavallo non ha il senso della competizione sportiva che abbiamo noi umani e istintivamente non salta gli ostacoli, ma li aggira fin quando è possibile. Non fa volentieri allenamenti intensi, non passa volentieri le sue giornate chiuso in un box, non viaggia volentieri per migliaia di chilometri ogni anno a fare gare e concorsi: tutte queste cose le subisce per volontà di chi ritiene sia giusto usarlo per attività che sono a uso e consumo umano. E chi dice il contrario sa di mentire» Sonny Richichi, presidente IHP.

(foto: horsetalk.co.nz)



IHP è un’associazione indipendente che opera sul territorio nazionale per la tutela dei cavalli e degli altri equidi, contrastandone lo sfruttamento e promuovendo il riconoscimento e il rispetto dei loro diritti e bisogni etologici. Non riceviamo fondi pubblici per le nostre attività, né rimborsi dalle Procure che ci affidano gli animali sequestrati per maltrattamento. Ci sosteniamo solo con le donazioni e con iniziative di raccolta fondi. Tutto quello che facciamo ha un costo: per questo motivo ogni donazione, anche la più piccola, è fondamentale per permetterci di continuare a pensare in grande.
https://www.horseprotection.it/it

Il Portale del Cavallo con NonsoloCavallo, PianetaCuccioli, il bimestrale Informa, la WebTV e i nuovi Corsi Online, sono il più grande network italiano rivolto a chi ama il cavallo e gli animali da compagnia. Vuoi promuovere la tua attività o vendere i tuoi prodotti sul nostro e-shop? Chiama il numero 0362 990913 o scrivi una email a: info@ilportaledelcavallo.it. Il network pubblicizza la tua azienda, il tuo sito e i tuoi prodotti a migliaia di persone ogni mese, questo consente di poter realizzare campagne di marketing verticalizzate e integrate tra il mondo digitale e il mercato reale.

Abbigliamento da concorso -

Condividi questo articolo:

Segui il Portale sui nostri social

Seguici anche su

Guidolin eQuibar
HKM
agromil-banner
Farnam

Non perdere i Buoni Sconto! Approfittane Subito!

Hai la Tessera Premium? OTTIMO! lo sconto extra parte dal 10%...

Weekend di Veri Sconti! Scopri Subito…

Hai la Tessera Premium? OTTIMO! lo sconto extra parte dal 10%...

Scegli la Rete Giusta contro gli insetti per uno scudo efficace ma leggero!

È importante sceglire il prodotto giusto per una protezione integrale Coperte a...

Ecoplus: al Salone del Cavallo Americano propone le lastre in gomma ammortizzanti e non...

Con l’arrivo della bella stagione è frequente il trasferimento del cavallo...

Tempo di Concorsi? Scopri le nostre Proposte

Ecco gli accessori più richiesti UOMO - DONNA BAMBINI Plastron, spille... ...

Fautras: al Salone del Cavallo Americano per 3 giorni in bella mostra la vasta...

Dal 24 al 26 maggio 2024 presso la Fiera di Cremona...

Auguri Mamma, oggi è la tua festa

Festeggiamo insieme a te con 10% EXTRA SCONTO - codice: MUM24...

Auguri a tutte le Mamme

con il nostro -10% Sconto Extra   10% EXTRA SCONTO codice MUM24Dedicato alle...

Ecoplus con le sue pavimentazioni è Partner Tecnico del Salone del Cavallo Americano 2024...

Tutto pronto per il 37° SALONE DEL CAVALLO AMERICANO presso la...

Grande Kermesse degli Attacchi a Travagliato Cavalli

A Travagliato Cavalli il GIA, con successo, ha promosso la Disciplina degli Attacchi in...

Ecco le novità più richieste! Scopri Subito e Approfitta degli Sconti Extra

Non perdere questi Buoni Sconto. La Tessera Premium e Premium Business...

Ti Regaliamo Sconti fino a 30€ 💲 Usa Subito i Buoni Sconto su ciò...

Anniversario della liberazione d'Italia.Usa Subito questi Buoni Sconto su ciò che...

Corsi online

Corsi dedicati alla salute e al benessere del cavallo, con docenti e professionisti accreditati


• Maggiori competenze
• Nuove conoscenze
• Nozioni pratiche e concrete

Vedi tutti i corsi »

Patologie più comuni infettive e parassitarie dei cavalli

Patologie dell'apparato muscolo-scheletrico

Patologie della testa, degli occhi, delle orecchie e del cavo orale

Traumatologia e incidenti: primo soccorso ai principali incidenti

Grooming 1: cura e igiene del cavallo: teoria e pratica

Grooming 2: tecniche di scuderia e benessere animale

L'habitat del cavallo sportivo: paddock, box e scuderie

Webinar periodici con i docenti dei corsi di formazione online