19 Ottobre 2021

Engea e Malta: insieme per il primo corso formativo “Tecnici Equestri”


La Repubblica di Malta entra a far parte dell’Ente Nazionale Guide Equestre Ambientali.


NASCE COSÌ ENGEA MALTA
 
Il lavoro profuso giornalmente con passione, dedizione e grande spirito di sacrificio, da parte di tutti i dirigenti ENGEA ogni anno getta solide basi per crescere sempre di più e allargare e diffondere la nostra filosofia in altre nazioni. Da quest’anno entra a far parte dell’Ente Nazionale Guide Equestri Ambientali la Repubblica di Malta! Una splendida isola immersa nel Mediterraneo e una perla preziosa dell’Europa.  




Con gli eventi organizzati in Sicilia dal dirigente Antonino Zuccarello, nel tempo sempre più dirigenti maltesi si sono avvicinati alla nostra filosofia e, con molta serietà e professionalità, hanno deciso di rappresentarci nel proprio territorio per sviluppare, organizzare e promuovere l’equitazione e il turismo equestre.  Dopo mesi di lavoro e di organizzazione, grazie alla lungimiranza, serietà e tenacia del dirigente Ivan Tassone nei giorni 28-29-30 maggio, sono state consegnate le “chiavi” di ENGEA Malta al dirigente Lucienne Selvagi, che rappresenterà l’ENGEA sviluppando non solo l’equitazione di base e la preparazione preagonistica dei cavalieri maltesi, bensì costruirà insieme le prime Ippovie Italiane Certificate per la promozione e lo sviluppo del turismo equestre nell’isola, aprendone le porte a livello internazionale.  



I nostri auguri vanno ai cavalieri, che hanno superato con serietà e diligenza l’esame di abilitazione a montare, dimostrando grande preparazione e per questo li ringraziamo. La commissione tecnica era composta dai dirigenti: Antonino Zuccarello (Responsabile ENGEA Sicilia), Ivan Tassone (Dirigente Nazionale ENGEA), Tino Nicolosi (Segretario Nazionale OIPES) e dal Presidente Nazionale Mauro Testarella.  Un ringraziamento speciale va a Lucienne Selvagi per la grande passione, serietà e professionalità che mette a disposizione di tutti per lo sviluppo e la promozione dell’equitazione attraverso il club Pegasus Riding Center che da oggi ci rappresenta a Malta.  Auguro buon lavoro a Lucienne e a tutto lo staff di Engea Malta!

E.N.G.E.A. Via Umberto I, 37 27050 Silvano Pietra (Pv) Tel. 0383 378944 Cell. 348 3109883 Fax 0383 378947 segreteria@sitogea.netwww.cavalloecavalli.it


INFORMA - Ricevi GRATIS a ogni acquisto
Articolo pubblicato sulla rivista INFORMA
distribuita gratuitamente a tutti i nostri clienti che hanno effettuato acquisti su NonsoloCavallo.it
CLICCANDO QUI è possibile sfogliare tutti i numeri della rivista online

Numero 2 Marzo / Aprile 2018

L'Engea (Ente Nazionale Guide Equestri Ambientali) opera nei campi del: turismo equestre, equitazione di turismo equestre, equitazione di campagna, nel sociale con la salvaguardia ambientale ed ecologica, nel volontariato per la Protezione Civile, nello spor

Articoli correlati

Difese immunitarie. Incontriamo l’amico Lele Tunesi della Happy Horse

Intervista a Emanuele Tunesi presso la nostra redazione in occasione della presentazione di un nuovo supplemento IM-HAPPY2021 Carissimo Lele, alla tua azienda non servono presentazioni....

La normativa italiana e le caratteristiche che deve avere un maneggio coperto per garantire...

L’esigenza di avere una copertura dove potersi sempre esercitarare è fondamentale per tutti i centri equestri: il maneggio coperto è l’unico “strumento” che garantisce...

Al via il progetto delle Scuole Federali Equitazione Americana Reining

Nel 2021 si terrà anche la prima edizione del Saggio delle Scuole Nasce da una costola del Progetto Scuole di Equitazione Discipline Olimpiche il Progetto...

Elezioni CONI: Malagò confermato Presidente. Marco Di Paola eletto nella Giunta Nazionale

A Giovanni Malagò e a Marco Di Paola le migliori congratulazioni mie e di tutta la redazione del Portale del Cavallo, GiovanniOriggi. ...

Rivedi la 3° puntata della WebTV, un corso vero e proprio…

La puntata che abbiamo trasmesso è un corso vero e proprio, perché tante sono le istruzioni d'uso per te e per il tuo cavallo....

«Questo PNRR è un piano di ammodernamento di un modello di sviluppo insostenibile, non...

Secondo Slow Food il piano non riconosce limiti e responsabilità dell’attuale modello di sviluppo ed è privo di una visione sovranazionale. Si addensano molte nubi...
Equigomma

Da non perdere

EcoPlus - EcoHorse
BIOequipe
LAS

Altri argomenti