28/10/2020

Domenica 1° novembre Gran Premio Orsi Mangelli a porte chiuse all’Ippodromo di Vinovo

Si informa che, in applicazione del DPCM pubblicato in data 25 ottobre ed in ottemperanza al medesimo, a partire da domenica 1° novembre, sino al 24 novembre ed in assenza di ulteriori provvedimenti, le riunioni di corse programmate all’ippodromo di Vinovo saranno disputate a “porte chiuse” e senza la possibilità di effettuare scommettere.
In merito agli accessi nelle scuderie e nel centro di allenamento si conferma che gli stessi sono riservati esclusivamente agli operatori impegnati nella giornata di corse come da “Linee Guide” MIPAAF vigenti.

Estratto da linee guida MIPAAF:
Nella giornata di corse possono avere accesso all’impianto ippico le seguenti figure professionali:
a) Dipendenti della società di corse operanti negli ippodromi incluso il personale incaricato per lo
svolgimento della specifica giornata di corse (per esempio: veterinario di servizio, medico
di servizio, cameramen, maniscalco, addetti alla security, ecc.);
b) operatori ippici legati e collegabili ai cavalli partenti della giornata:

  • allenatore o suo delegato;
  • guidatori/fantini/amazzoni impegnati nella giornata di corse;
  • personale di scuderia (non più di un artiere per ogni cavallo);
  • gli autisti dei van per il trasporto dei cavalli.
    c) un solo proprietario dell’equide; qualora il cavallo abbia più di un proprietario o affidatario o
    affittuario potrà essere concesso di accedere a uno solo di questi nell’arco della stessa giornata;
    d) veterinari e funzionari di gara (componenti di giuria) incaricati dal MIPAAF;
    e) operatori sanitari, e veterinari professionisti addetti alla struttura
    f) maniscalchi
    g) Forze dell’Ordine;
    h) operatori della stampa accreditati presso luoghi specificamente deputati;
    i) operatori delle società specializzate nelle riprese televisive delle corse, quando non dipendenti della
    società di corse;
    j) in occasione dei Gran Premi o corse Listed, operatori della televisione gestita dal Ministero
    per la diffusione delle immagini delle corse sul circuito nazionale o internazionale;


Tale disposizione sarà applicata da Domenica 1° novembre in occasione del G.P. Orsi Mangelli e del Gran Premio ANACT. HippoGroup Torinese S.p.A. all’accesso delle scuderie, unico attivo nella giornata, adotterà tutte le misure richieste dalle direttive ministeriali e non permetterà l’accesso all’Ippodromo di Vinovo a coloro che non ne hanno diritto.
Si esorta pertanto a non presentarsi all’accesso all’Ippodromo se non in possesso di tali requisiti e di evitare discussioni o richieste in merito agli operatori presenti agli accessi.

Con grande rammarico avremmo voluto che, in tutta sicurezza, tutti potessero assistere alle importanti corse che si svolgeranno nel nostro ippodromo, ma altrettanto fermamente andremo ad adottate tutte le norme di sicurezza indicate dal Ministero per tutelare la salute di chi opera nel nostro settore.

HippoGroup Torinese S.p.A.