23 Gennaio 2022

DISCIPLINE EQUESTRI: Salto Ostacoli

Il salto ostacoli inteso come disciplina sportiva nacque… per necessità, ai primi dell’Ottocento, nei Paesi anglosassoni.

I commercianti britannici e irlandesi infatti, presenti alle numerosissime fiere agricole, avevano la necessità di disporre ostacoli naturali come tronchi, cataste, siepi, in un luogo ben delimitato, per permettere al maggior numero possibile di probabili acquirenti di apprezzare le doti atletiche dei cavalli in vendita.Qualcuno cominciava a tifare, qualcuno anche a scommettere, così che i buoni cavalli, suscitando interesse, venivano ripresentati anche nelle fiere successive.

Le prime sfide ufficiali, anche se non erano veri e propri concorsi ippici, si disputarono in tutte le grandi città: a Dublino, ma anche a Parigi o a New York. Il primo concorso ippico ufficiale si tenne agli inizi di questo secolo – era il 1902 – a Torino, e fu la consacrazione dello stile “caprilliano”, ovvero l’inizio del concorso ippico moderno, sia nello stile in sella che nella concezione dei percorsi.

Federico Caprilli era un ufficiale di cavalleria che aveva rivoluzionato il modo di stare a cavallo.
A lui si deve lo stile odierno che vede il cavallo assecondato e non contrastato al momento del salto. Nel 1912 il salto ostacoli entrò a far parte ufficialmente delle discipline olimpiche, ai Giochi di Stoccolma, e fino agli anni ‘50 restò quasi sempre prerogativa dei militari, che potevano contare su un parco cavalli decisamente ampio.

La maggior diffusione del concorso ippico rispetto alle altre discipline equestri è dovuta ancora oggi al fatto che le gare si svolgono in un campo ostacoli – in sabbia o in erba – ben delimitato, dove tutti gli ostacoli sono visibili al pubblico in tribuna. In questo terreno vengono posizionati un numero di ostacoli – dipinti in colori vivaci e di varia foggia – variante da dieci a quindici (tranne che in alcune categorie speciali), ostacoli che si possono sviluppare in altezza (i dritti) e in larghezza (i larghi). Le categorie previste dal regolamento internazionale sono diverse, ma i criteri di base con cui vengono stabilite puntano ad evidenziare velocità, agilità e potenza del binomio.



La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

Con i nostri saldi… sconta ciò che vuoi tu!

12% EXTRA SCONTO con TESSERA PREMIUM, se non ce l'hai prendila subito perché potrai scontare per un anno intero, basta aggiungerla al carrello nel...

Oltre 200 prodotti EQUILINE ora in vendita su nonsolocavallo

L’innovazione, la ricerca e lo sviluppo verso di nuovi prodotti e nuove tecnologie per cavallo e cavaliere. Brand di riferimento, con collezioni dedicate al...

Trasferte in UAE, Spagna, Belgio e Paesi Bassi per gli Azzurri

Anche il tricolore, seppur solo a titolo individuale, sarà rappresentato nel primo CSIO del 2022 in programma negli Emirati Arabi Uniti. In gara da oggi...

Scuola di Dressage: La Cadenza

Gli appassionati di dressage conosceranno molto bene il coach Franco Sarti, istruttore di dressage e alta scuola, allevatore e addestratore di cavalli andalusi in...

Franco Amadio alla guida della FITETREC-ANTE

Franco Amadio è il nuovo presidente della Federazione Italiana Turismo Equestre e Trec-Ante.  E’ stata l’Assemblea Ordinaria Nazionale Elettiva di martedì 21 dicembre, a celebrare,...

Filippo Tabarini quarto nel Gran Premio di Lier

Chiusura di stagione con una bella prova per Filippo Tabarini in gara nel fine settimana nell’internazionale a due stelle di Lier. In sella a Manou...
Equigomma

Da non perdere

EcoPlus - EcoHorse
BIOequipe
LAS

Altri argomenti