30/01/2021

DERMATOPATOLOGIA VETERINARIA E COMPARATA

di Paolo Stefano Marcato

Dermatopatologia veterinaria e comparata si distingue per una trattazione che verte su lesioni e malattie cutanee di otto specie di mammiferi domestici  (bovini, ovini, caprini, equini, suini, cani, gatti e conigli) con frequenti riferimenti alla dermatopatologia umana, per il corredo di oltre 500 illustrazioni 1600 riferimenti bibliografici e per la particolare enfasi data alla patogenesi mediante una spiegazione delle dermopatie specialmente mirata a farne comprendere la dinamica delle interazioni cause-effetti, e a chiarirne la prospettiva integrata delle correlazioni e dello sviluppo dei processi lesivi.

Il libro descrive struttura, funzione e lesioni elementari della pelle, tratta le dermopatie virali, batteriche, micotiche, protozoarie, parassitarie, allergiche, immuno-mediate, endocrine, metaboliche e nutrizionali; inoltre tratta le dermopatie congenite ed ereditarie, le anomalie della pigmentazione e della cheratinizzazione, le malattie ambientali, le neoplasie cutanee e, in distinti capitoli, le patologie delle ghiandole mammarie e dell’orecchio esterno.

Per ogni malattia è precisata l’eziologia e descritta dettagliatamente la morfologia patologica anatomo-istocitopatologica, con il corredo di ogni utile riferimento alle più avanzate biotecnologie di laboratorio, alle essenziali corrispondenze con la clinica e alle verifiche della patologia sperimentale comparata.

Una conoscenza approfondita dei moventi patogenetici delle dermopatie può agevolarne in clinica la diagnosi e, a seguire, l’orientamento terapeutico. E in dermatologia la patologia e la clinica trovano notoriamente la loro più proficua interazione.

Indice: 

Introduzione. Strutture. Differenze di specie. Microbioma. Tecniche diagnostiche – Alterazioni post-mortali – Nozioni basilari di dermatopatologia macro-microscopica. Le lesioni elementari – Malattie congenite e/o ereditarie della pelle – Dermatopatie da agenti meccanici e da alte e basse temperature – Alterazioni regressive (Dermatosi) – Necrosi e gangrena della pelle – Ipertrofie-iperplasie della pelle – Disturbi circolatori e angiopatie – Dermatiti. Generalità e modelli istopatologici – Dermatiti da cause fisiche – Dermatiti da cause chimiche – Dermatiti immunomediate – Dermatiti virali – Dermatiti batteriche. Pododermatiti e laminiti – Dermatiti micotiche e protozoarie – Dermopatie parassitarie da metazoi – Dermatiti perivasali – Dermatiti interfacciali – Dermovasculiti – Dermatiti nodulari e diffuse – Dermatiti vescicolari e/o pustolose intraepidermiche – Dermatiti vescicolari subepidermiche – Follicoliti, foruncolosi e adenite sebacea – Pannicoliti – Neoplasie della pelle e degli annessi cutanei – Tumori metastatici. Cisti. Amartomi – Lesioni similtumorali. Sindromi paraneoplastiche. Citologia di dermopatie nodulari – Struttura. Anomalie congenite. Lesioni cutanee – Processi infiammatori – Mastiti bovine e in altre specie domestiche – Neoplasie mammarie. Eziopatogenesi. Grading – Displasie e neoplasie mammarie. Diagnosi e classificazione – Anomalie congenite. Disturbi di circolo. Alterazioni regressive – Processi infiammatori. Parassitosi – Neoplasie. Citologia delle patalogie auricolari – Bibliografia – Appendice di aggiornamento – Indice analitico.

Paolo Stefano Marcato è professore emerito di Patologia Generale e Anatomia Patologica Veterinaria presso l’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna e accademico emerito dell’Accademia delle Scienze dell’Istituto di Bologna (classe di Scienze Fisiche, sezione di Scienze Mediche).  È autore di pubblicazioni scientifiche e di volumi di testo e specialistici sulla patologia dei mammiferi domestici.


Edagricole di New Business Media srl

€ 79,00
ISBN: 978-88-506-5297-6
Pagine 656 – formato 23 x 27 cm

 www.edagricole.it