22 Gennaio 2022

Barzellette

Questa sezione del Portale contiene barzellette dedicate al mondo del cavallo proposte dai lettori del Portale.

Se conosci una barzelletta puoi segnalarla alla redazione che la aggiungerà a questo elenco, sono numerose le barzellette che hanno come tema i cavalli o gli animali in genere.
Ricordati di citare l’autore della barzelletta se lo sai ma se la barzelletta è frutto della tua fantasia, ricordati di firmarla.

Invia la barzelletta a: redazione@ilportaledelcavallo.it

grazie



Due amici, appassionati di equitazione, parlano dei rispettivi destrieri.
– Guarda, il mio cavallo è così bene addestrato che ogni volta
che gli dico “HOP…HOP” lui esegue dei salti impressionanti.
– L’altro ribatte:
– Allora il mio è molto più addestrato…pensa che ogni volta che gli dico “HIP…HIP” lui mi risponde “Urrà”


Anonimo – 14/09/2010



Sapete che differenza c’è tra una donna e un cavallo al trotto??
– Nessuna, dopo un pò…entrambi…ROMPONO!!


Anonimo – 14/09/2010



Un cavallo entra in un cinema, si dirige verso la bigliettaia e con fare disinvolto dice:
– Un biglietto per favore!
La cassiera gridando:
– Mio Dio… un cavallo che parlaaaa!
– Non si preoccupi signora.. in sala sto zitto!



Anonimo – 14/09/2010



Un cavallo ed una gallina passeggiano nei prati quando, senza avvedersene il cavallo scivola e cade in una pozza di fango abbastanza profonda… La gallina non sa che fare e si dispera mentre il cavallo affonda… Allora il cavallo suggerisce alla gallina di correre alla fattoria ed avvisare che qualcuno venga con una corda ed un trattore per tirarlo fuori di li.
La gallina arriva trafelata alla fattoria, ma non trova nessuno… disperata decide di fare da sola e prende una fune robusta ma non trovando il trattore (probabilmente nei campi) prende l’auto del fattore, una BMW nuova fiammante e torna dal cavallo.
Non senza qualche difficoltà la gallina imbraga il cavallo, lega la fune al gancio di traino della macchina e libera il cavallo.
Qualche giorno dopo l’incresciosa situazione si ripete, ma questa volta le parti si sono invertite è la gallina cade in una stretta pozza di fango.
“Presto” dice al cavallo “vai tu a prendere la macchina e liberami!!!”
“Non ti preoccupare” risponde il cavallo “la pozza è stretta… ecco, io mi metto con le zampe anteriori da un lato, le posteriori dall’altro e tu afferra il mio membro che ti tiro fuori”
E cosi’ avviene.
MORALE: se ce l’hai come un cavallo non hai bisogno di una BMW per tirar su le pollastrelle.


Ruggero – Bologna – 14/09/2010



Lo sapete perchè i cavalli hanno le narici cosi’ grosse?
Vi sfido io a mettere gli zoccoli nel naso.

Anonimo – 14/09/2010



Nel Far West.Un cavallo entra in un saloon,
ordina un whisky, beve, paga e si dirige verso l’uscita.
Il barista esprime la sua sorpresa
a un cliente e il cavallo, che ha sentito,
si volta sulla soglia e commenta:
“Con i prezzi che fate qui,
di sicuro non ne vedrete spesso di cavalli qui dentro!”

Anonimo – 14/09/2010



Sapete perche’ i cavalli hanno le palle cosi grandi? Perche’ glie le gonfiano i proprietari.

Lancellotti Ranch – 14/09/2010



Non è proprio una barzelletta ma un momento accaduto in scuderia…

Bellissima mangiata in agriturismo con tanto di famiglie … papà, mamme, bimbi… tutti presi dalla natura e dai suoi profumi, discorsi da conoscitori di piante, animali che si sentono nell’aria fra una bellissima compagnia che quasi ci guarda male x come siamo messi…

Noi “della scuderia” tranquilli vicino al paddok che apprezziamo una puledra di 3 anni che gioca, sgroppa, galoppa tranquilla e beata… Una volta finita tutta questa energia e felicità arriva vicino al cancello in cerca di compagnia… di coccole…contatto
Una bimba corre verso noi e soprattutto verso la cavalla… “MAMMA MAMMA guarda che bella” cercando con la manina un contatto con la stessa….

La mamma…. ” ODDIO ATTENTA PRIMA CHE TI MANGIA”…. Ci voltiamo guardandola storditi….

“Signora … i cavalli mangiano l’erba … non sono leoni … NON SIAMO NELLA SAVANA! ” …


Bettina – 14/09/2010



C’e’ un cavallo che entra al cinema va dalla cassiera e dice: “vorrei un biglietto per la platea.” La cassiera sbalordita si mette ad urlare: “oddio un cavallo che parla” ed il cavallo calmissimo replica: “si ma quando son dentro sto zitto!”

Valeria – 14/09/2010



Un Carabiniere in groppa al suo cavallo nero sta aspettando il verde per attraversare la strada, quando una bambina su una bicicletta nuova di zecca si ferma accanto a lui:
“Bella bici – dice il carabiniere – te l’ha portata Babbo Natale?”
“Certo che me l’ha regalata lui” risponde la bimba.

Dopo aver scrutato la bicicletta, il carabiniere consegna nelle mani della piccina una multa da 5 euro.
“La prossima volta – le dice – dì a Babbo Natale di mettere sulla bicicletta una luce posteriore”.

La bambina, per nulla intimorita, lo guarda e gli dice:
“Bel cavallo, signore. Glielo ha portato Babbo Natale?”
“Certo che me lo ha portato lui” risponde il carabiniere con aria stupita e divertita.
“Allora – continua lei – la prossima volta dica a Babbo Natale che i coglioni vanno sotto il cavallo, non sopra”.


Alessia – 14/09/2010



Driiiiiiiiiiiiiin!!! Suona il telefono al direttore di un circo:
“Pronto, avete bisogno di un cavallo parlante?”
Il direttore :”No grazie, non farmi ridere!” E riattacca il telefono.


Nuovamente suona il telefono:
” Mi scusi, non mi butti giù la cornetta, non avete proprio bisogno di un cavallo parlante?”
Il direttore:” Le ho già detto di no!” Riattacca nuovamente.


Risuona il telefono:
“Cerchi di non essere così scortese, non ne volete proprio sapere di avere un cavallo parlante?”
Il direttore :” Adesso basta!!! Le ho già detto di no!!!” Riattacca seccato.

Ancora una volta il telefono:
” Mi scusi signor direttore, non butti giù la cornetta, almeno mi lasci parlare, pensa che sia facile fare il numero con lo zoccolo???!!!”


Cristina Baviera – 14/09/2010



Un fattore comprò un cavallo da monta, un esemplare stupendo.
Lo pagò una fortuna ma dopo un mese il cavallo si ammalò.
Così il fattore, disperato, chiamò il veterinario:
“Beh … il suo cavallo ha un virus, deve prendere queste medicine per tre giorni; poi il terzo giorno vengo a controllare, se non si sarà ripreso dovremo abbatterlo!”
Il maiale lì vicino aveva ascoltato tutta la conversazione.
Dopo il primo giorno di medicinali il cavallo non era guarito. Il porco si avvicinò al cavallo e gli disse:
“Forza, amico, alzati!”
Il secondo giorno la stessa cosa, il cavallo non reagiva.
“Dai, amico, alzati, altrimenti dovrai morire!”, lo avvisò il porco.
“Il terzo giorno gli diedero la medicina ma … niente!”
Il veterinario arrivò e disse: “Purtroppo non abbiamo scelta, dobbiamo abbatterlo perche ha un virus e potrebbe contagiare gli altri cavalli!”
Il maiale sentendo questo, corre verso il cavallo per avvisarlo:
“Dai, vecchio mio, il veterinario è arrivato, forza, ora o mai più! Alzati subito!!!”
Subito il cavallo diede un sussulto, si alzò e cominciò a correre!”
“Miracolo!!! Dobbiamo festeggiare!”, gridò il fattore.
“Facciamo una festa! AMMAZZA IL MAIALE!”
Morale della storia: … “Fatti sempre gli affari tuoi!”


Alu – 14/09/2010



Totti decide di andare a cavallo. Nonostante non abbia alcuna esperienza, monta coraggiosamente e appare anche sicuro, nel pieno controllo della situazione, in quanto l’animale galoppa a passo lento e costante.
Ilary, estatica, osserva il suo amato. Dopo un po’ di tempo, Totti, in un eccesso di sicurezza, perde la stabilità sulla sella, si agita e afferra il cavallo per il collo, urlando perchè si fermi.
Ilary inizia a gridare e chiedere aiuto, anche perchè nel frattempo Totti ha completamente perso il controllo dell’animale e non è ancora caduto perchè debolmente aggrappato al collo. Totti decide che l’unico modo per salvarsi è lasciare il cavallo e lanciarsi a terra, ma, sfortunatamente, il piede rimane incastrato nella staffa. Il cavallo continua a galoppare e la testa di Totti sbatte ripetutamente a terra facendogli perdere i sensi. Ilary oramai è isterica e grida perchè qualcuno lo salvi. Sentendo le grida, la guardia giurata del centro commerciale esce dal negozio e stacca la spina del cavallo a gettoni…


Alu – 14/09/2010




La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Articoli correlati

SALDI: 12% Extra Sconto con Tessera Premium | 10% Extra Sconto per tutti codice...

12% Extra Scontocon Tessera PremiumNon hai la Tessera? Puoi aggiungerla al carrello  10% Extra Scontoper tutti i ClientiScrivi il codice SALDI22 nel campo codici scontoNON...

Con i nostri saldi… sconta ciò che vuoi tu!

12% EXTRA SCONTO con TESSERA PREMIUM, se non ce l'hai prendila subito perché potrai scontare per un anno intero, basta aggiungerla al carrello nel...

Per tutti arriva prima o poi il momento del bagnetto. E se ci fossero...

POSSIAMO TRATTARE IL NOSTRO CANE IN MODO EFFICACE E SICURO DURANTE IL BAGNETTO Le passeggiate e l'attività all'aria aperta con il proprio amico a quattro...

Bagnetto come e quando: Il consiglio naturale.

Un cane pulito è anche un cane sano.A ogni razza la sua frequenza Levrieri, cani a pelo corto e a pelo liscio(Beagle, Bull Terrier, Bassotti) Necessitano...

Bagnetto come e quando. Un cane pulito è anche un cane sano, adulto o...

ALCUNI CONSIGLI PER RENDERE QUESTA ESPERIENZA MENO TRAUMATICA. Almeno tre o quattro volte all’anno è fondamentale effettuare una pulizia approfondita a tutti i cani, per...

Luce srl, gioielli fatti a mano con la tecnica della cera persa proprio come...

Amore per l’arte, tanta passione e un antico sapere tramandato da padre in figlio, fanno di questi gioielli una vera opera d’arte, unica nel...
Equigomma

Da non perdere

EcoPlus - EcoHorse
BIOequipe
LAS

Altri argomenti