18/02/2013

Banche dati: Anagrafe Equidi, FISE, FEI

Dove devo iscrivere il mio cavallo?



Per favorire l’allineamento tra la banca dati nazionale degli equidi (BDE), quella della FISE e della FEI, qualora la proprietà registrata in Anagrafe Nazionale Equidi coincida con quella registrata in FISE, il passaggio di proprietà su documento FEI sarà gratuito e svolto d’ufficio. Il passaggio di proprietà FEI è pertanto effettuato a titolo oneroso solo se la proprietà riportata nel documento identificativo valido del cavallo non è stata preventivamente registrata anche presso la FISE e previa compilazione dell’apposito modulo. Regolamento FISE del Consiglio Federale del 6 febbraio u.s. Urge chiarezza: iscrizione in banca dati Associazione Italiana Allevatori (AIA) doverosa in quando documento identificativo dell’equide; iscrizione FISE doverosa se si intende prendere parte a gare, concorsi organizzati da FISE, ma non funge da documento identificativo. Avv. Virginia Polidori p.s.

L’anagrafe equina è stata istituita dalla Legge n.200 del 1 agosto 2003 che affida ad A.S.S.I. (successore ex legge UNIRE) la sua organizzazione e gestione; essa è regolamentata dal D.M. 29 dicembre 2009 emesso dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali di concerto con il Ministero della salute e dal D.M. 29 settembre 2011 che ne definisce le procedure operative. Nelle more dell’attivazione della BDE effettiva, AIA è stata incaricata dai competenti Ministeri di rendere disponibili per la loro consultazione i dati raccolti dagli Enti autorizzati.