14/04/2021

Anche il Dressage è ripartito in Sicilia

Ottima partenza per la stagione 2021 del dressage in Sicilia. E in effetti l’anno per la disciplina dei rettangoli è partito sotto i migliori auspici con la prima tappa del Progetto Sport Fabio Mangilli, che ha avuto luogo nello scorso fine settimana negli impianti dell’ADIM di Augusta.

Dopo un primo rinvio rinvio dovuto alle note vicende dell’EHV-1, che ha fermato per circa tre settimane il calendario degli sport equestri non solo in Italia ma anche all’estero, cavalieri e amazzoni appassionati di dressage hanno avuto la possibilità di partecipare a un evento perfettamente organizzato, ma soprattutto di confrontarsi nuovamente “a suon di appoggiate”.

Ottima l’impressione della giuria, ma ottimo anche lo spirito di collaborazione tra tutte le componenti tecnico organizzative che hanno dato vita all’evento, che in ottemperanza alle disposizioni governative, si è svolto a porte chiuse.

A conferma della grande attenzione che il Comitato Regionale vuole rivolgere a questa disciplina il Presidente FISE Sicilia, Fabio Parziano, ha voluto effettuare di persona le premiazioni dei diversi binomi entrati in rettangolo.

La prima tappa del Progetto Sport riunisce il mondo del dressage e vuole rilanciare l’immagine e la valorizzazione della disciplina nell’isola. Si tratta, tra l’altro, di un primo appuntamento utile al progetto della neonata Accademia Dressage Sicilia, in cui tanti binomi hanno avuto la possibilità di condividere impressioni e di misurarsi sul campo.

È possibile consultare i risultati completi QUI


Fonte: FISE – Comitato Regionale SICILIA