12/12/2004

2004 Futurity Forth Worth (Texas): Cutting 2004

Wesley Galyean su Spots Hot è il nuovo futurity Champion NCHA 2004.


Dopo delle entusiasmanti qualificazioni ed aver strabiliato nella Semifinale il binomio si è aggiudicato i più di 250.000 Dollari di montepremi con un secco 225 punti.

Spot Hot, quarter horse stallone sauro balzano a tre, è figlio di Chula Dual futurity finalist e Sweet Shorty Lena. Il go di Wesley Galyean è realmente stato il migliore, pensate che ha staccato di ben 3 punti il secondo classificato Quintan Blue gestito dal bravo Roger Wagner che ha totalizzato 222 punti. Terzo classificato Richy Mowery su Diditinadually figlio di Dual Pep. Lo squadrone formato dai figli di High Brow Cat ben 10 solo nella finale Open del 12 Dicembre nulla ha potuto davanti alle ottime performance del terzetto capolista. A High Brow Cat deve però essere riconosciuta una grande leadership come Cutting Futurity Sire nel aver messo nella varie finali di questo futurity ben 22 puledri, record nella storia del Cutting recente (10 puledri nelle Open, 5 nelle Limited Open, 7 tra non pro ed amateur).

Ma torniamo al vincitore un ragazzo di 21 anni che mai aveva portato un cavallo in finale open al Futurity di Cutting. Qualificatosi al 4 posto nella Non Pro aveva però stravinto con un entusiasmante 223 la Semi finale: figlio d’arte il padre noto addestratore e anche lui battuto dal figlio nella finale, il fratello riserve champion della Non pro e vincitore della Amateur ha dimostrato ancora una volta come il cutting sia un evento sportivo dove molti fattori in 2,5 minuti giocano il loro effetto, cavallo, cavaliere e qualità dei manzi lavorati.
In ogni caso un grande spettacolo ed una grande performance.

LE ASTE
Ben 4 aste nei 19 giorni di Futurity Cutting a Fort Worth, molti i cavalli, prezzi esorbitanti moltissimi cavalli Venduti e molti nuovi cavalli che arriveranno anche in Italia, o concorreranno in Usa con i colori Italiani.

ESPOSIZIONE
Sempre il massimo del trend e del mercato Western la zona adibita agli espositori. Come al solito un 360 gradi del mondo del cavallo: dalle collane ai mobili western , dalle selle a i cappelli, dai trailer alle auto per tirarli e ancora di più. Prezzi che rispecchiano l’andamento del mercato del cavallo da cutting, ovvero sempre più alti, frutto di un ancora maggiore spostamento di quella parte del mondo western che faceva show diversi con i loro cavalli ed ora fanno solo cutting. Il cutting in Usa è da molto tempo uno degli sport equestri più sentiti e seguito dal più folto gruppo di persone e dal maggior movimento di Dollari di tutta l’equitazione Western statunitense.