14/12/2020

Torneo finale 70° Campionato Italiano Gentlemen, Napoli 11 dicembre 2020

MASSIMO DE LUCA CAMPIONE ITALIANO Gentlemen 2020

E’ Massimo De Luca, 57 anni, friulano di Trieste, figlio d’arte, il Campione italiano dei Gentlemen 2020.



De Luca ha conquistato il titolo grazie ai secondi posti ottenuti con Albiol Filmont e Nerito Mec, ma soprattutto con la vittoria conquistata con Zeus Boy. Ciò nonostante ha rischiato di compromettere tutto (all’ultima delle quattro corse sulle quali era articolata la finale del torneo) con la rottura in partenza di Zina Jet, ma i suoi avversari in quel momento in classifica (il veneto Otello Zorzetto e appunto Andrea Sessa) non sono riusciti ad approfittarne.



De Luca ha conquistato il titolo grazie ai secondi posti ottenuti con Albiol Filmont e Nerito Mec, ma soprattutto con la vittoria conquistata con Zeus Boy. Ciò nonostante ha rischiato di compromettere tutto (all’ultima delle quattro corse sulle quali era articolata la finale del torneo) con la rottura in partenza di Zina Jet, ma i suoi avversari in quel momento in classifica (il veneto Otello Zorzetto e appunto Andrea Sessa) non sono riusciti ad approfittarne.

E’ il secondo titolo italiano per il gentleman triestino che aveva già vinto questa manifestazione esattamente dieci anni or sono, nel 2010 a Bologna, e che ad essa aggiunge un titolo nel “Trofeo delle Regioni” del 1998 e uno nella “Targa d’Oro” del 2005.

Nonostante le misure restrittive dovute all’emergenza Covid la manifestazione si è svolta nel migliore dei modi grazie anche all’operato dell’infaticabile presidente del club Campania, il Professor Andrea Masella, e ovviamente al sostegno della società di Ippodromi Partenopei. L’ufficio Tecnico ha lavorato sodo per mettere in piedi le quattro corse di finale con 11 partenti ciascuna che alla fine sono riuscite anche molto equilibrate.

Per la cronaca le altre tre prove del torneo finale sono state vinte da Otello Zorzetto (Veneto) con Africa Wise As, da Andrea Sessa (Sicilia) con Ultimatrix e da Luigi Farina Jr. (Campania) con Roger degli Ulivi. In base ai risultati delle selezioni regionali, erano scesi in pista per contendersi l’ambito titolo (che consente fra l’altro la partecipazione alle manifestazioni internazionali in rappresentanza dell’Italia, in particolare al Campionato Europeo 2021) i seguenti Gentlemen: Luigi Farina jr (Club CAMPANIA) – Matteo Zaccherini (Club EMILIA ROMAGNA) – Massimo De Luca (Club FRIULI VENEZIA GIULIA) – Giovanni Manzone (Club LAZIO) – Stefano Manzato (Club LOMBARDIA) – Giuseppe Colantonio (Club MARCHE ABRUZZO) – Graziano Reggiani (Club PIEMONTE LIGURIA) – Giuseppe Marseglia (Club PUGLIA) – Andrea Sessa (Club SICILIA) – Guido Gnoffo (Club TOSCANA) – Otello Zorzetto (Club VENETO) .

L’ultima importante doverosa annotazione riguarda la totale assenza nelle quattro corse di provvedimenti disciplinari da parte della Giuria: segnale indiscutibile che tutti gli undici finalisti hanno partecipato con correttezza e lealtà sportiva onorando appieno il loro titolo di gentlemen drivers.