17/03/2021

Terra Madre Salone del Gusto: parole d’ordine benessere animale e acqua

Questa settimana molti appuntamenti dedicati a temi delicati come allevamento sostenibile, apicoltura e prodotti indigeni, con un’attenzione particolare all’acqua, celebrata in tutto il mondo il 22 marzo prossimo

Forum

20 marzo ore 17 – Slow Meat, un altro allevamento è possibile

Conservano antiche razze locali, hanno a cuore il benessere dei loro animali, conoscono i territori in cui vivono e se ne prendono cura, sanno che alla base di un cibo di qualità c’è una buona agricoltura e un allevamento praticato con rispetto.

Nel forum di Terra Madre si incontrano allevatori di tutti i paesi del mondo, accomunati dal desiderio di scambiare esperienze, imparare, condividere una visione, e dimostrare che allevare bene e con rispetto è possibile. Per seguire l’appuntamento cliccare qui. 

Le cose che abbiamo in comune

22 marzo ore 18,30 – Max Casacci e Mariasole Bianco – Oceanbreath, il respiro dell’oceano

In occasione della Giornata mondiale dell’acqua, il 22 marzo, un nuovo appuntamento con il musicista Max Casacci per dialogare sui suoni della Terra. Insieme a Casacci, Mariasole Bianco, biologa marina e oceanografa, che nello specifico si sofferma sui suoni oceanici e sull’ecosistema delle Terre d’acqua. A questo link si può seguire l’appuntamento.

Food Talk

17 marzo ore 15 – Quale mercato per i prodotti indigeni?

Questa la domanda al centro di un progetto di ricerca condotto dall’Università di Scienze Gastronomiche, che si è focalizzata nello specifico sul Presidio del miele degli Ogiek, nella Mau Forest in Kenya. Ce ne parlano Michele Filippo Fontefrancesco, ricercatore di antropologia culturale, e Dauro Maria Zocchi, dottorando presso l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo.

Seguite la Food Talk a questo link. 

18 marzo ore 15 – Melanie Kirby – sedotta dalle api

Melanie Kirby, consulente internazionale di apicoltura sostenibile, come molte e molti che svolgono la sua professione, ci racconta il suo lavoro di apicoltrice, descrivendo le api come autentiche seduttrici. Non perdetevi la sua storia a questo link.

Laboratori del Gusto

27 marzo ore 14 – Alla scoperta del sakè

Lo sapevi che il sakè si ottiene dalla fermentazione del riso? E che nel sakè non conta solo la varietà di riso, ma quanto ne viene scartato per la produzione? E che alcuni possono essere degustati a 10°-12° mentre altri a 50°, riscaldati a bagnomaria? Per scoprirne i segreti prenota il kit di degustazione entro il 21 marzo e partecipa a questo appuntamento organizzato da Compagnia dei Caraibi. 

Come si fa?

Numerosi, come sempre del resto, i Come si fa? della settimana. Ecco gli episodi disponibili nella settimana in corso:

– dal 15 marzo le meringhe andaluse, ossia i soplillos di Láujar de Andarax

– dal 16 marzotante proposte per una merenda dolce o salata, dalla Regione Emilia Romagna e Casa Artusi.

– dal 19 marzo un nuovo concentrato di consigli offerto da Cuki, con il suo 5 cose che non sapevi su… quando scadono gli alimenti.

– il 19 marzo un nuovo appuntamento sulla pizza a cura di Agugiaro e Figna Molini. Ospite della settimana è Salvatore Grasso della pizzeria Gorizia, nel cuore del Vomero.

Eventi delle Condotte

Ecco un piccolo calendario di eventi organizzati dalle Condotte Slow Food:

– il 17 marzo alle 17,45 Slow Food Biella inaugura Un percorso selvatico: saperi e sapori delle Alpi Biellesi

– il 18 marzo alle 20,45 la Condotta Slow Food Grottaglie vigne e ceramiche vi invita a Il mondo del vino biologico è sempre più donna, mentre alle 21 la Condotta Slow Food Valle dell’Adige Alto Garda organizza Road to mountains

– il 19 marzo alle 11 la Comunità Slow Food degli impollinatori di Torino partecipa all’incontro Gestione del verde pubblico, lotta alle zanzare: giardini senza veleni

La più importante manifestazione dedicata al cibo buono, pulito e giusto, è organizzata da Slow Food, Città di Torino e Regione Piemonte con il patrocinio di Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali e Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare. L’edizione 2020 di Terra Madre Salone del Gusto è possibile grazie al sostegno delle aziende che credono nel progetto. Tra tutte citiamo i Platinum partner: Pastificio Di Martino, Unicredit, Lavazza, Acqua S.Bernardo, Quality Beer Academy; i Gold partner: Agugiaro&Figna, Astoria, BBBell. Con il sostegno di Fondazione Compagnia di San Paolo, Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, Associazione delle fondazioni di origine bancaria del Piemonte. Con il contributo di IFAD, UE. In collaborazione con SANA e Turismo Torino e Provincia.

Ufficio stampa Terra Madre Salone del Gusto

Slow Food: Valter Musso – Elisa Virgillito – press@slowfood.it

Città di Torino: Luisa Cicero – luisa.cicero@comune.torino.it

Regione Piemonte: Donatella Actis – donatella.actis@regione.piemonte.it