24/07/2013

Occhio al microchip del vostro amico cavallo Numeri seriali da controllare! Occhio!



Per utilizzare i codici i produttori di transponders dovranno fare richiesta al CSN dell’IZS di Teramo.
La Direzione Generale della Sanità Animale e dei Farmaci Veterinari ha trasmesso ai Servizi veterinari regionali una nota di approfondimenti di alcuni aspetti operativi dell’Ordinanza 1 marzo 2013. La nota, datata 15 aprile, fornisce indicazioni operative per l’identificazione degli equidi di età maggiore ai 12 mesi non ancora identificati.

Per l’Identificazione la Direzione generale rimanda alle modalità operative indicate nel manuale di cui al DM 26 settembre 2011 e in particolare ai paragrafo 14.2 e al capitolo 16 nonchè all’allegato 6 allo stesso manuale per quanto attiene le caratteristiche dei transponders e dei lettori.

La Direzione ministeriale precisa che è stata stabilita una serie numerica riservata identificazione degli equidi compresa tra 0380271000000001 e 0380273999999999. Per utilizzare i codici compresi in questo intervallo i produttori di transponders dovranno inoltre apposita richiesta al Centro Servizi Nazionale (CSN) dell’IZS di Teramo e per conoscenza alla Direzione ministeriale.