16/02/2018

L’emozione Cavallo: ecco il ventinovesimo post della rubrica settimanale curata da Marco Biffani appositamente per noi




Lo scrittore a tempo pieno ci regala diversi brani tratti dal suo ultimo libro “Equus Caballus, Ippo per gli amici (principianti)”

Dal Capitolo 25

“Il Cavallo è una specie migrante. Nasceva libero, si alimentava di erba, nei pascoli nei quali regolava la sua alimentazione secondo le sue necessità qualitative e quantitative, beveva quanto e quando voleva, correva, conviveva con i suoi simili, combatteva per la primazia e l’harem, si riproduceva e curava la prole. Purtroppo in cattività non sempre è disponibile un pascolo, ma, nei limiti del possibile, qualsiasi proprietario di cavalli cerca di lasciarli liberi su prati vicini al maneggio, soprattutto nelle stagioni di poco lavoro. L’aspetto negativo è che nel Paddock, il Cavallo – non protetto da appositi prodotti speciali – è più soggetto a prendersi parassiti e malattie.”


Marco Biffani è autore di “Equus Caballus, Ippo per gli amici (principianti)” della Bastogi Libri.

La bella caricatura del cavallo utilizzata per la rubrica “L’Emozione Cavallo” è un disegno di Fabrizio Zubani.


Per essere reindirizzato alla pagina personale di Marco Biffani sul Portale del Cavallo e leggere tutti i suoi post e articoli clicca QUI.