23/03/2018

L’emozione Cavallo: ecco il trentaquattresimo post della rubrica settimanale curata da Marco Biffani appositamente per noi




Lo scrittore a tempo pieno ci regala diversi brani tratti dal suo ultimo libro “Equus Caballus, Ippo per gli amici (principianti)”

Montare a cavallo e goderselo in lunghe passeggiate in campagna, boschi e prati. Su spiagge d’inverno che sembrano piste di Capannelle, ti dà sensazioni irripetibili. Il contatto con il cavallo, un animale così sensibile, è un arricchimento mentale e fisico, diverso da quello che ti può dare qualsiasi altro essere. Anche per le sue dimensioni, sembra sovrastarti. Hai la sensazione di essere in minoranza! Al quale devi rispetto, attenzione, cura e riconoscenza per le emozioni che ti trasmette. Uno splendido strumento di avventura, coraggio, e sport. Ne puoi rimanere plagiato. Tanto da non poterne rimanere senza. Farlo diventare l’asse portante della tua esistenza. L’obiettivo della tua quotidianità.



Marco Biffani è autore di “Equus Caballus, Ippo per gli amici (principianti)” della Bastogi Libri.

La bella caricatura del cavallo utilizzata per la rubrica “L’Emozione Cavallo” è un disegno di Fabrizio Zubani.


Per essere reindirizzato alla pagina personale di Marco Biffani sul Portale del Cavallo e leggere tutti i suoi post e articoli clicca QUI.