29/06/2018

L’emozione Cavallo: ecco il quarantottesimo post della rubrica settimanale curata da Marco Biffani appositamente per noi




Lo scrittore a tempo pieno ci regala diversi brani tratti dal suo ultimo libro “Equus Caballus, Ippo per gli amici (principianti)”

Sono passati 150 anni esatti da quel lontano 1868, quando è nato Federigo Caprilli. L’inventore del Sistema o Metodo Naturale di gestire e guidare il cavallo e di ottenere da questo splendido animale il massimo nell’utilizzo sia militare che sportivo. In particolare nel salto in alto. Non ho avuto la sensazione che venisse celebrato in modo adeguato al peso di quello che lui ha apportato al mondo dell’Equitazione in particolare. Di quanto in realtà meriti. Non tutti i giovani ne hanno conosciuto la vita, le conquiste e le gesta anche sportive. Forse perché ne ha lasciato scritto poco, o, forse, è perché i mezzi di comunicazione son sempre avari nel trattare degli sport che coinvolgono il cavallo e non ne parlano quanto dovrebbero farlo, almeno in proporzione al numero degli appassionati. Probabilmente perché continuano a dare retta al luogo comune che si tratti di qualcosa di elitario, destinato solo a chi è ricco.



Marco Biffani è autore di “Equus Caballus, Ippo per gli amici (principianti)” della Bastogi Libri.

La bella caricatura del cavallo utilizzata per la rubrica “L’Emozione Cavallo” è un disegno di Fabrizio Zubani.


Per essere reindirizzato alla pagina personale di Marco Biffani sul Portale del Cavallo e leggere tutti i suoi post e articoli clicca QUI.