02/02/2021

Le corse a San Rossore: giovedì 4 febbraio 2021

Primo giovedì di febbraio all’insegna delle corse in ostacoli in attesa del big day riservato al settore il 14 febbraio. Sono sei le corse in programma con inizio alle 13.30 e cancelli dell’ippodromo ancora chiusi per il pubblico.

Il premio Armando Carangio è uno steeple-chase per i cavalli di 5 anni e oltre sui 3.500 metri. Il team Aichner – Vana presenta una coppia di cavalli che accentrano il pronostico. Laldann, con Josef Bartos in sella, è reduce da una serie di ottime prestazioni che includono diversi piazzamenti in corse di Gruppo nella specialità. Il Superstite, invece, rientra dal giorno del Gran Premio di Merano nel quale non concluse il percorso. Korfu, tedesco di nascita ma cèco di adozione, ha già vinto in steeple e sarà interessante seguirlo in questa corsa, in sella il campione Jan Faltejsek. Meisho Kongoh ha corso bene a Treviso ed è atteso a una conferma.

I 4 anni mai vincitori in carriera oppure già vincitori ma qualificati “a vendere” in questo premio Feltre, si affrontano sui 3.500 metri del percorso in siepi. Dopo due piazze d’onore l’ospite cèco Swinging Thomas punta alla vittoria. Knapsak ha peso impegnativo in virtù del successo acquisito sulla pista mentre è atteso a un miglioramento, dopo la prova di debutto, Caballero Chopper.

Il premio Duomo, handicap per i 4 anni e oltre sui 2.200 metri, nel quale quasi tutti i partecipanti provengo da una o più vittorie. Ci sono tre eccezioni che potrebbero, però, giocarsi la vittoria. Sopran Platone e Heartfield restano su promettenti piazzamenti mentre il bel tempo potrebbe far rassodare il terreno sul quale Punta di Diamante riesce a esprimersi certamente al meglio. Resta comunque protagonista quel Mondorosa che ha vinto 3 delle ultime 4 corse disputate.

Il programma in formato .pdf


PROSSIMA GIORNATA DI CORSE
DOMENICA 7 FEBBRAIO 2021