09/09/2012

La caduta degli Dei … (o presunti tali !?!)

Una nuova speranza pervade il mondo equestre e fa da viatico per il quadriennio a divenire !!!

Carissimi lettori e amici … una nuova alba sorride al mondo equestre … (e noi ne eravamo stati profeti !!!)

Ieri 10 settembre ci sono state le votazioni federali per il nuovo Quadriennio Olimpico e … dulcis in fundo … ENDAS è lieta di annunciare che il nuovo Presidente FISE è la Sig.ra Antonella Dallari

Auspichiamo che con l’avvento della stessa la FISE torni ad essere un fiore all’occhiello per il nostro Paese … auguriamo all’Avv. Paul Gross le migliori fortune e di poter tornare al suo lavoro lasciando l’equitazione a chi ha voglia e capacità di farla crescere !!!

ENDAS fin dall’inizio ha appoggiato la candidatura della Sig.ra Dallari  , persona preparata ed attenta conoscitrice delle problematiche che in questo quadriennio hanno assillato il mondo equestre e che si sono conclusi senza nessuna squadra italiana (tranne tre cavalieri presenti a titolo individuale) presente alle Olimpiadi … segno evidente di una gestione fallimentare da parte dell’Avv. Paul Gross (in qualità di primo rappresentante !!!).

Permetteteci di poter affermare che, ancora una volta, la base dell’equitazione fatta da coloro che si sudano quotidianamente la giornata ha prevalso sulla casta dei potenti … è impensabile non dare ascolto a chi i problemi li affronta e li conosce  …  avendo l’arroganza di pensare solo a come “guadagnare” senza dare niente in cambio …

Benvenuta Sig.ra Dallari … aspettiamo che Lei riallacci i rapporti con la base anche e soprattutto attraverso il lavoro degli Enti di Promozione  che nella “gestione Croce” erano stati il vero punto di forza … aspettiamo ed auspichiamo  un cambiamento anche a livello di Regioni affinché ricatti e bravate dei soliti noti finiscano in un nulla e si torni a vedere un’equitazione figlia della fatica e del lavoro e non dei soliti favoritismi in cambio di patti da dover siglare col diavolo !!!