1 Luglio 2022

Giornata di presentazione finale del test di temperamento in stazione CAITPR-ANACAITPR

19 MARZO 2022 – CENTRO MILITARE DI EQUITAZIONE DI MONTELIBRETTI (RM)

Una giornata importante per il CAITPR e per ANACAITPR che ha organizzato, in collaborazione e con il supporto del Centro Militare di Equitazione di Montelibretti, il primo Test di Temperamento in stazione il quale ha coinvolto per un intero mese, da metà febbraio a metà marzo, 6 giovani maschi di 2 anni provenienti da 5 diversi allevamenti. Un progetto totalmente innovativo per la razza.



Il mondo del CAITPR non è proprio nuovo ad Eventi/Dimostrazioni di addestramento, non ultimo l’interessante Concorso di conduzione svolto in occasione di Fieracavalli 2021 nell’ambito della Mostra Nazionale e Vetrina della biodiversità di Razza CAITPR. Tuttavia, le giornate di campo e le diverse dimostrazioni o concorsi, per quanto molto utili a diffondere presso gli allevatori l’importanza di proporre i propri soggetti non solo nei classici Concorsi di modello, sono però modalità di lavoro i cui risultati hanno un valore scientifico quantomeno relativo.

Se si vuole percorrere una strada tecnica rigorosa ed oggettiva è, invece, necessario effettuare prove i cui risultati siano scientificamente e tecnicamente fondati. In questo senso il Test in stazione rappresenta un’importante possibilità, in quanto minimizzai fattori ambientali (giornata, livello di addestramento, capacità dell’addestratore ecc…) che, invece, rendono difficile ritenere come valide le prove fatte in campo o in determinati eventi. Insomma, il mettere nelle medesime condizioni e sottoporre i soggetti alle medesime richieste ed esercizi per un periodo prolungato, sotto la guida dei medesimi addestratori e in condizioni di allevamento e di conduzione standardizzate, è un metodo che, per quanto più difficile da organizzare, è senza dubbio un metodo efficace.

Julius-K9 - Record

ANACAITPR, nell’ambito del Progetto PSRN EQUINBIO.2 ha quindi voluto provare ad intraprendere questa strada che, come detto, rappresenta per la razza un’assoluta novità. Anche il concetto di Test in stazione non orientato alla classica determinazione delle prestazioni, ma focalizzato al rilevamento del temperamento/carattere, non è così diffuso nemmeno a livello internazionale. La preparazione del Test ha richiesto pertanto, un lungo ed accurato lavoro di impostazione teorica condotto dalla Commissione Test (opportunamente costituita) che ha iniziato la sua attività raccogliendo la diverse esperienze tecniche svolte in Italia e all’estero ed è proseguito poi con la messa a punto di un protocollo di lavoro valido e sostenibile organizzativamente. Molto importante la collaborazione dell’Ufficio ANACAITPR con la Commissione sul piano tecnico, ma ancor più importante la stretta collaborazione ed il supporto organizzativo fornito dal Centro Militare di Equitazione di Montelibretti per il tramite dell’Associazione Arma di Cavalleria.

Un lavoro di preparazione che nel complesso è durato più di un anno e reso ancor più complesso dai ricorrenti periodi di emergenza sanitaria che hanno contraddistinto il 2020 e la prima parte del 2021. Nell’autunno 2021 si è concluso questo lavoro di preparazione e nel febbraio 2022 si è finalmente partiti con il Test effettivo coinvolgendo in questa prima sperimentazioni, come detto, 6 giovani maschi di 2 anni. La scelta dei giovani maschi non è stata casuale. Un po’ l’intenzione di testare i soggetti di una categoria ritenuta dagli allevatori più difficile sotto il profilo gestionale/comportamentale, ma soprattutto l’obiettivo di destinare i possibili futuri Test proprio a questa categoria in modo che vi sia la possibilità, in futuro, che i giovani stalloni di razza arrivino all’esame di ammissione alla Classe stalloni (dai due anni e mezzo in poi) con una loro “Carta di identità” sul temperamento/carattere, senza escludere che nel futuro più lontano, raccolta la quantità di dati sufficiente, si possa anche arrivare a mettere apunto indicatori/indici sulle referenze caratteriali delle diverse linee di sangue.

Più nell’immediato, comunque, si potrebbe già pensare di fornire agli interessati ai giovani maschi delle informazioni tecnicamente oggettive, oltre che sulle sue referenze genetiche, morfologiche e genealogiche entrate ormai nel patrimonio tecnico della Razza, anche circa il “mentale” del soggetto. Va poi detto che gli interessati alla Razza sono spesso appassionati amatoriali, non certo dei professionisti. Quindi, il poter disporre di referenze oggettive sulla docilità, sulla facilità di addestramentoe, insomma, di “buon mentale” è un fatto importante per promuovere la razza e per creare maggiori opportunità di diffusione nelle diverse nicchie di impiego al lavoro che il CAITPR può coprire. In altri termini si tratta di passare dal Gigante buono? così tanto pubblicizzato ma ancora con il punto di domanda…. a poter effettivamente dire: il Gigante buono! con il punto esclamativo.

Tutto un percorso ancora da disegnare e forse solo futuribile, ma che la buona riuscita di questa prima esperienza sembra dischiudere se la Razza vorrà far proprio il protocollo di Test e le metodiche di rilevamento saggiate a livello sperimentale. Ma torniamo al Test 2022. L’esperienza è certamente iniziata con tutti i presupposti teorici giusti e corretti, ma con il dubbio che il protocollo studiato a tavolino rispondesse poi efficacemente nella realtà. Solo a metà Test si è potuto toccare con mano il fatto che il sistema stava funzionando a dovere e come previsto in sede teorica. Per cui la giornata finale di presentazione del 19 marzo è stata decisa un po’ a tamburo battente sicuri di poter dimostrare la validità del lavoro fatto. Anzi, c’è da dire che i risultati del Test sono andati anche un po’ al di là del previsto. Perché il protocollo messo a punto non è solo in grado di individuare i riscontri caratteriali del singolo soggetto, ma anche di poter dare agli interessati delle indicazioni sul miglior settore di impiego del soggetto stesso.

Pur in un numero ridotto di puledri, infatti, non è emersa chiara ed evidente una base mentale generale di docilità e di disponibilità al lavoro, ma si sono rilevate anche sostanziali differenze nella diversa propensione ad attività che richiedono dinamicità, come ad esempio gli attacchi amatoriali, oppure atteggiamenti più “pacati” come potrebbe essere più richiesto da coloro che lavorano in agricoltura o nell’attività boschiva. Il Protocollo del Test 2022 è stato, quindi, soddisfacente e, sicuramente, sarà uno dei prodotti del PSRN 2020-2023 di ANACAITPR che costituiranno un’importante eredità tecnica che il LG potrà valutare per l’inserimento nel Programma genetico integrandolo alle già numerose informazioni tecniche che siamo in grado di fornire sui nostri giovani stalloni.

Abbigliamento piccoli cavalieri - Equestro

Per tornare al mese di lavoro di Test, come già detto, è stato insostituibile il ruolo giocato dagli Ufficiali e dal Personale del Centro Militare sia sul piano tecnico sia organizzativo, nonché, e sarebbe da dire soprattutto,nel mettere a punto le riflessioni finali presentate nel Convegno che ha preceduto le presentazioni in campo dei cavalli partecipanti alla prova. In termini più generali, possiamo dire che il CME ha accolto l’iniziativa con grandissima attenzione facendo un po’ propria questa novità per loro decisamente particolare. Un atteggiamento di grande modernità ed intelligenza che testimonia l’apertura verso le esigenze del mondo economico e civile di questa struttura che, comunque la si pensi, è uno dei templi dell’equitazione italiana. In ogni caso…molto emozionante vedere i nostri cavalli lavorare in una struttura così iconica per il mondo del cavallo italiano. Verrà a breve il momento dei rendiconti tecnici più approfonditi e delle analisi di dettaglio. Il 19 marzo 2022 rimarrà comunque una delle date da ricordare nel CAITPR.

Il Direttore ANACAITPR
Giuseppe Pigozzi

UN RINGRAZIAMENTO PARTICOLARE AI PROPRIETARI CHE HANNO CONCESSO I LORO PULEDRI PER IL TEST IN AFFIDAMENTO AD ANACAITPR. UN SEGNO DI GRANDE FIDUCIA.
ALLEVAMENTO MARCO ALLOGGIA
ALLEVAMENTO PASQUALE FLAVIANI
ALLEVAMENTO COSTANTINO MORGANTE
ALLEVAMENTO MARCO PATRONCINI
ALLEVAMENTO RENZO PIAZZA



La rivista INFORMA con il IL PORTALE DEL CAVALLO e l'e-shop NON SOLO CAVALLO PIANETA CUCCIOLI, sono un grande network italiano rivolto a chi ama i cavalli e gli animali da compagnia. Informa è un bimestrale inviato in omaggio ai clienti del negozio on line in occasione di ogni loro acquisto. Il Portale del Cavallo è un magazine specialistico, un vero pioniere perché on line da oltre vent’anni. Nonsolocavallo-PianetaCuccioli è un e-commerce on line dal 2004 con oltre 15.000 articoli a catalogo in costante crescita.

Abbigliamento da concorso -

ECOHORSE by Ecoplus, la pavimentazione scelta per i FEI World Championships 2022

Ecoplus, dinamica azienda italiana green oriented, è orgogliosa di rafforzare la...

Tantissime novità nel mondo dell’Equitazione. Inserisci un ANNUNCIO o promuovi la tua azienda

Pubblica il tuo profilo e promuovi la tua attività GRATIS in una...

MOVE CITY SPORT: Lo sport per il benessere, il gioco e il tempo libero...

L’IMPIANTISTICA SPORTIVA E LE ATTREZZATURE PER IL TEMPO LIBERO S'INCONTRANO A...

Ippodromo Cesena Trotto: GP del Centenario

Ouverture stagione ippica 2022, martedì 28 giugno 2022 - inizio corse...

Golden Queen la linea per cavalli chic e non solo

Glam il bauletto super chic, solo baule o con prodotti per...

Paradossi del nostro tempo: lo spreco alimentare

Il concetto cardine dell’economia circolare è tutto qui: usare senza gettare...

Ultime notizie e aggiornamenti dal mondo del Cavallo. OUTLET sconti fino al 80%!

BOX CON FONDO IN GOMMA: QUALE SCEGLIERE? L’utilizzo di fondi in gomma per...

Caldo & Cavalli

Quando i cavalli vivono nel loro stato naturale sono sempre all'aperto...

Box con fondo in gomma: quale scegliere?

L’utilizzo di fondi in gomma per i box è una scelta...

Novità Western: Stivali, Sottosella, Morsi e tanti accessori. Tappetino refrigerante: il tuo cane lo...

Tante novità Western STIVALI WESTERNVedi tutti SOTTOPANCIAVedi tutti SOTTOSELLAVedi tutti MORSI E FILETTIVedi tutti PROTEZIONIVedi tutti OFFERTE...

Tutti in campo con lo sport amatoriale

Continuano sia al Nord che al Sud le gare di Sport...

Novità ACavallo: Briglie, Sottosella, Copriseggio e tanti accessori. Julius K9 per le passeggiate con...

Ultime novità ACavallo BRIGLIE INGLESIVedi tutti SOTTOPANCIAVedi tutti COPRISEGGIOVedi tutti SOTTOSELLA IN GELVedi tutti SOTTOSELLA GEL...

L’eleganza in Carrozza a STRESA LIBERTY

Carrozze e cavalli dei Soci del Gruppo Italiano Attacchi a Stresa...

Cavalcando i Cammini 2022

Un pellegrinaggio a cavallo organizzato dalla Federazione Italiana Turismo Equestre e...

“CHAKRAS – viaggio nei colori dell’anima”

Un nuovo spettacolo equestre e poesia visiva firmato da Antonio Giarola....
Equigomma
FARNAM

Altri argomenti

EcoPlus - EcoHorse
BIOequipe
HKM
Franco Sarti
Cover Technology
Horse Point
  • Novità Allure - HKM
  • Paraxite360b - BioEquipe
  • Coperte per cavalli