7 Dicembre 2022

FNOVI: Valorizzazione delle attività di prevenzione, valorizzazione e tutela dell’attività libero professionale, riformare i percorsi formativi universitari e post universitari

Questi alcuni dei temi che la professione intende portare all’attenzione di tutte le forze politiche candidate a governare il nostro Paese.

Valorizzazione delle attività di prevenzione.
Se è vero, come è vero, che la professione veterinaria contribuisce con tutte le sue componenti (privata e pubblica) al sistema di prevenzione ed i medici veterinari sono professionisti della salute, dobbiamo tuttavia considerare che nel nostro Paese persiste un’elevata sensibilità al tema della prevenzione, che è svolta da numerosi soggetti, in termini capillari, senza tuttavia forti sistemi di programmazione, coordinamento e governance complessiva in grado di collegare approcci integrati e utilizzo delle risorse.

La sanità e in particolare la prevenzione devono diventare asset strategici dei Paesi e delle politiche di alleanza: la lotta alle malattie pandemiche è il più importante tema di sicurezza internazionale, ne consegue che serve adottare una politica sanitaria di portata pari a quella della sicurezza e della difesa nazionale.

Sarà chiesto quindi di potenziare e rendere effettivamente operativo nelle differenti articolazioni del SSN l’approccio One Health che riconosce che salute delle persone e salute dell’ecosistema sono legate indissolubilmente, e richiedono orientamenti e sforzi globali per progettare e implementare programmi, politiche, norme e ricerche in cui diversi settori cooperino per raggiungere migliori risultati per la salute pubblica.

Tale approccio inclusivo, oggi indispensabile per rispondere efficacemente ai problemi di sanità pubblica e alle minacce causate dagli effetti della globalizzazione e del cambiamento climatico, presuppone la necessità di interpretare il bisogno di salute secondo il modello di un solo Pianeta, una sola salute che costituisce il principio per l’elaborazione di un’efficace azione a protezione della salute pubblica, della sostenibilità delle produzioni e della tutela ambientale.

Le modifiche strutturali e organizzative del sistema di prevenzione per essere efficaci devono essere però essere accompagnate dalla ricostituzione degli organici perduti dai Servizi di prevenzione che devono essere incrementarti, dotandoli delle diverse professionalità necessarie, per rafforzare i Dipartimenti di Prevenzione con il fine per aumentare gli interventi di controllo e di prevenzione.

Valorizzazione e tutela dell’attività libero professionale.
Attenzione deve essere riservata ai medici veterinari che esercitano la propria attività lavorativa in regime di libera professione (rappresentano circa l’80% degli iscritti all’ordine professionale) e, fornendo un servizio essenziale a favore della collettività, concorrono con le altre componenti della professione alla tutela della salute umana.

Ai candidati alla guida del Paese sarà chiesto di progettare politiche in grado di dare impulso allo sviluppo del lavoro autonomo al fine di consentire ai medici veterinari libero professionisti di esercitare la propria attività con adeguate tutele, anche attraverso la semplificazione amministrativa, prevedendo idonee agevolazioni fiscali, una adeguata conciliazione dei tempi vita-lavoro e con uno sguardo attento alla sicurezza del professionista, per garantire un appropriato riconoscimento professionale ed economico rispetto ad una funzione che richiede competenze sempre più̀ complesse e articolate, che non si esauriscono nell’ambito sanitario.

La tutela della professione dovrà passare anche attraverso l’incisiva definizione delle attività riservate ai medici veterinari ed una dura lotta all’abusivismo professionale da parte di soggetti non qualificati, e ciò anche e soprattutto a beneficio dei cittadini e degli animali che hanno diritto a prestazioni appropriate da parte del corretto e legittimato professionista.

Riformare i percorsi formativi universitari e post universitari.
In ultimo ma non per importanza sarà chiesto alla politica di affrontare il tema della riforma dei percorsi formativi universitari e post-universitari e delle modalità di accesso all’Università che paiono ormai da qualche tempo inadatte a garantire un numero di medici veterinari adeguato (nel numero e nella specializzazione) alle richieste del mercato.

La storia ci ricorda che gli investimenti in competenze devono essere al centro di ogni strategia a lungo termine per affrontare il cambiamento.

Le mutate esigenze della società si devono accompagnare a percorsi formativi dinamici in grado di dotare i laureati non solo delle competenze e conoscenze proprie del settore ma anche delle cosiddette softskills, diventate ormai indispensabili e centrali a prescindere dall’ambito professionale in cui si opera e dal ruolo che si riveste.

La nostra professione può e vuole essere protagonista della ripresa del Paese perché i medici veterinari costituiscono una rete distribuita in modo capillare sul territorio, imperniata nel tessuto produttivo e che ragionando secondo una logica sistemica e di prevenzione, utilizzano un approccio e modalità operative di salute unica e medicina unica a tutela dell’uomo, degli animali e dell’ambiente.

Julius-K9 - Record


Federazione Nazionale Ordini Veterinari Italiani. Per tutte le info visita il sito ufficiale: www.fnovi.it

Nuovi prodotti - Equiline

Monge, le crocchette non sono tutte uguali!

Prova Monge Monoprotein 1 - Perchè sono ricette formulate con una...

Rivedi subito la 12°puntata della WebTV del Portale!

Tanti argomenti interessanti sul benessere animale e l'equitazione https://vimeo.com/752691608 Abbiamo parlato col Dott....

Affrettati termina il 29 novembre

Fai in anticipo il tuo shopping di Natale per non lasciarti...

BLACK FRIDAY PER TUTTI -15% e -10%

Fai in anticipo il tuo shopping di Nataleper non lasciarti sfuggire...

Libri: nuova edizione di “Cavalgiocare, un libro per uomini e cavalli di tutte le...

L’arte di educare al fascino del cavallo con il gioco e...

CAT&RINA: il domani dipende dalle scelte di oggi

La lettiera per gatti al tofu Cat&Rina Be Natural è naturale,...

Tempo di cappotti per cani: Sono necessari o superflui? Sai scegliere la taglia e...

Serve davvero o è una moda? La questione dell’uso di un cappottino...

Idee regalo per i tuoi amici a 4 zampe Sconti fino -80% + un...

Sconti in Outlet fino 80% > RICEVI 1 LIBRO IN REGALO 📚Come? Scorri...

Scopri tutte le Novità Western! Ricevi in Regalo 1 Libro a Scelta. 

IN REGALO 1 LIBRO A TUA SCELTA Scorri e scopri come ottenerlo! Wrangler...

OFFERTA 3 PARAXITE360b mangime complementare per cavalli sconto 50% + 2 Sali minerali +...

Contiene:- 3 Confezioni di Paraxite360b € 72,00- 2 Sali minerali € 7,00- 1 Pulirella, spazzola...

Il bagnetto, come e quando: e se ci fossero i parassiti?

Un cane pulito è anche un cane sano. Adulto o cucciolino…...

Azienda in Primo Piano: San Martino Circolo Ippico

Struttura di recente costruzione e ancora in ampliamento offre corsi di...

La Selleria è ricca di novità. Anche bellissime novità per cani. Ricevi in Regalo...

RICEVI IN REGALO 1 LIBROscegli al carrello il titolo che preferisci > Scopri...

Equigomma, mattonelle autobloccanti in gomma riciclata: innovazione ed eleganza in scuderia

Le mattonelle Equigomma autobloccanti sono la soluzione migliore per le aree...

Tempo di coperte per cavalli: sai scegliere la taglia giusta?

La misura del garrese / coda del tuo cavallo determina la...
Equigomma
FARNAM

Altri argomenti

EcoPlus - EcoHorse
BIOequipe
HKM
Fermax Horse
Cover Technology
Horse Point
  • Insettorepellenti - Farnam
  • Paraxite360b - BioEquipe
  • Equestro