03/09/2020

FISE: le più importanti decisioni del Consiglio federale dell’1 settembre

Si è svolta martedì 1 settembre, la riunione del Consiglio federale della Federazione Italiana Sport Equestri.



La riunione odierna si è aperta nel ricordo di Mariuccia Grandinetti, prematuramente scomparsa qualche giorno fa. Il Presidente ha voluto dedicare qualche minuto per ricordare la grande generosità e la grande passione di una donna, che ha dedicato tutta la sua vita agli sport equestri. 

Subito dopo si è passato alle decisioni che riguardano la vita sportiva e amministrativa della Federazione. Tante le delibere e le attività svolte. Tra le più significative si è proceduto all’approvazione del calendario di tutti gli eventi di interesse federale del 2021 per tutte le discipline, unitamente ai relativi bandi di assegnazione, al fine di consentire ai diversi Comitati Organizzatori di inserire i propri eventi nel calendario FEI, conoscendo già con largo anticipo la programmazione federale per il prossimo anno.

Il Consiglio ha successivamente nominato una commissione, composta da Gabriella Moroni, Francesco Ricciotti e Mino Palma, che avrà il compito di proporre un aggiornamento del format delle Ponyadi in chiave sempre più ludica.

È stato costituito il Comitato FISE Alto Adige, grazie all’importante lavoro svolto dal delegato Elisabetta Ticcó. 

BENESSERE CAVALLO

Durante la riunione è stata approvata una norma che consente alla Federazione di utilizzare i risultati degli esami doping effettuati dai veterinari incaricati dal MIPAAF durante gli eventi del circuito dei Cavalli Giovani. Con questa decisione è stato colmato un vuoto normativo, che non consentiva di utilizzare, e quindi sanzionare, i cavalieri che montavano cavalli risultati positivi agli esami condotti dai veterinari incaricati dal MIPAAF.  

ENDURANCE 

Il Consiglio ha ratificato la delibera di assegnazione della Coppa delle Regioni 2020 di Endurance, di cui era stata data notizia qualche giorno fa, che si svolgerà dal 21 al 22 novembre presso l’impianto dell’Horse Le Lame Sporting Club (Montefalco) con l’organizzazione della Wild Horse ASD.

Allo stesso modo ratificata l’assegnazione dei Campionati italiani Senior in programma dal 30 ottobre al 1 novembre presso l’ASD Oasi del Cavallo di Carovigno in Puglia. Nell’occasione sono stati introdotti i titoli di Campioni italiani anche per le categorie CEI1* e CEI2*. 

Il Consiglio ha confermato la partecipazione di una rappresentativa italiana al CEIO di Floirac (FRA) in calendario dal 17 al 20 settembre e approvato lo stage giovanile, già in calendario dal 5 al 8 ottobre, presso l’impianto di Arborea. L’appuntamento si svolgerà proprio poco prima dei Campionati italiani. In questa occasione il Presidente e il Consiglio federale hanno voluto rivolgere un ringraziamento alla Grimaldi Lines che, attraverso una convenzione firmata con la Federazione, ha effettuato importanti sconti per facilitare la partecipazione dei nostri binomi. 

Sempre per quanto riguarda la disciplina dell’Endurance è da segnalare che è stata confermata la seduta di esami on line per il 10 settembre prossimo e che sono state procrastinate a dicembre 2020 le norme transitorie per l’esame da privatista. Il Consiglio ha previsto che anche gli istruttori federali delle discipline olimpiche possano accedere a questo esame per il primo livello, agevolando così la diffusione della disciplina.

ATTACCHI

Durante la riunione è stato approvato il programma della Coppa delle Regioni e del Campionato italiano di combinata di Attacchi che si svolgerà il 5 e 6 settembre prossimi presso l’Ippodoromo della Ghirlandina Modena.

Per quanto riguarda le decisioni che invece coinvolgono gli aspetti formativi della disciplina sono state confermate le sessioni d’esami del 21 settembre e del 5 ottobre prossimi.  

POLO 

In merito alle decisioni che riguardano la disciplina del Polo, il Consiglio ha poi approvato il Regolamento del Campionati Italiano Polo per il 2020. 

Dopo aver analizzato una serie di delibere amministrative utili al funzionamento della Federazione, il Presidente ha ringraziato tutti i Consiglieri, i Presidenti regionali con i loro Consigli e i dipendenti federali. 

Prossimo appuntamento l’Assemblea nazionale ordinaria elettiva del 14 settembre.