Rifiuto monta

Buongiorno. Cerco di sintetizzare meglio che posso. Ho seguito lezioni di monta all’inglese molti anni fa. Ora ho la possibilità di creare una relazione con una cavalla. Non conosco le sue esperienze pregresse, nè la sua storia. Ora è con altri cavalli in un posto molto grande e con fieno a volontà. Quando è stata montata appena arrivata sembrava tranquilla, ma allora era ancora in un piccolo spazio da sola. Da quando è libera con altri cavalli, viene in passeggiata se sto a terra, ma appena salgo sulla sua schiena si rifiuta di proseguire, retrocede, abbassa la testa con forza molte volte, fino a fare saltini (tipo "ora ti butto giù"). Cammina montata solo per andare verso casa. Anche quando la porto in un recinto grande insieme al suo "coinquilino", ma quando salgo non vuole comunque "lavorare". Ha una grandissima foga di brucare, vorrebbe aver sempre la testa bassa a mangiare erba. Mi sono fatta alcune idee: potrei sbagliare qualcosa io, potrebbe avere fastido/dolore dato dal morso, potrebbe avere solo voglia di essere lasciata stare nella sua libertà, potrebbe avere ricordi non piacevoli….. (ma allora perchè appena arrivata è stata montata senza problemi?). Sicuramente la sua nuova condizione di vita incide. Ma mi dispiace perchè non capisco il suo rifiuto. Aggiungo che un giorno l’ho montata per poco tempo ma aveva dolore (solo il giorno successivo abbiamo notato la rigidità nelle gambe e lo stare sdraiata, ora passato). POtrebbe aver memorizzato?
Grazie di qualsiasi suo consiglio!

  • Ospite ha scritto 1 anno fa

Ilaria buongiorno !
Man mano che leggevo la sua lettera mi venivano in mente alcune considerazioni .
Si , la cavalla potrebbe desiderare di essere lasciata in pace a godere della sua vita che finalmente e´ una "bella vita ".
Io le propongo di lasciarla così e magari tra un po´ riproporle la passeggiata vedendo prima di tutto se la sua reazione è sempre quella di oggi " guarda che ti butto giù ". Se lo fosse allora farei così: esca a mano in passeggiata con un altro binomio, magari fate 50 metri e poi sale con la testa della cavalla non in direzione della scuderia ) ed appena su´ la gira e la riporta a casa montata , al passo.
E così anche due volte la settimana .
Quando questo funziona , faccia lo stesso ma salga e faccia due tre passi in avanti prima di girarla e portarla a casa .
E poi 5/6 passi , scende la fa brucare , risale 4/5 passi e torna a casa .
Come per romperle un po´ lo schema ma e soprattutto farle vivere una serie di cose piacevoli .
Se scopre un posto dove ama mangiare prima di arrivarci , salga e gliela porti montata, scenda la fa brucare, risale e torna a casa … o magari se la cavalla glielo chiede , fate altri due passi alla ricerca di un altro spot di bella erba… .

Altra cosa: se e´ stata poco bene fisicamente , interpelli un massaggiatore equino professionale (io ho diversi nomi validi ) e la faccia controllare , potrebbe certo si avere qualche doloretto, cronico o di nuova data .
Un controllo fa solo bene e sicuramente quella volta si era fatta male . Controlli anche la sella che sia la giusta sella per lei.
Mi chiede se potrebbe avere memorizzato : si , hanno in memoria incredibile . Ma sinceramente , Non vedo strette connessioni con il suo atteggiamento di adesso , tranne che mi Manchi qualche info o che si tratti appunto di qualche malessere da scoprire con veterinario e massaggiatore , come le ho infatti appena consigliato !

Altra cosa: le Faccia vivere il " lavoro" come un gioco . Potrebbe organizzare con altri cavalli e cavalieri una staffetta in maneggio , per esempio! Potrebbe essere divertente per tutti !

Per comunicare con il nostro cavallo ci vogliono un po´ di nozioni , un po´ di esercizio e tanta presenza ed attenzione : loro parlano e se li ascoltiamo, anche tanto… ed e´ un´esperienza straordinaria riuscire a comunicare con loro .
Si munisca di amore , di cui mi pare ben fornita e tanta voglia di divertirsi insieme .
Io sono qui , se volesse approfondire l´argomento della comunicazione .

Mi faccia sapere come risponde la cavalla e come procedono le cose .
Un caro saluto … nitriti
Susanna Li Mandri

Intanto la ringrazio tantissimo!! Preziosissimi i suoi consigli e ne farò sicuramente tesoro.
Cercherò di "direzionare" la nostra relazione e di arricchirla…. le scriverò sicuramente come va. Grazie di cuore per la sua disponibilità e professionalità. A presto e buon lavoro!

  • Ospite ha risposto 1 anno fa

Grazie a Lei Ilaria!
Si mi faccia sapere e comunque sono sempre qui a disposizione !
Buona vita Insieme ed una carezza alla cavalla ! ??
Tanto cordialmente
Susanna Li Mandri

La tua risposta

Prego per rispondere.