Cavalla impossibile o quasi...

Buongiorno ho una cavalla Quarter ch’è sempre stata gelosa ai piedi posteriori.
Problema leggermente risolvibile in quando se siamo soli io e lei si fa fare tutto.
Ma arrivo subito al nocciolo della questione ultimamente per ferrare la cavalla siamo dovuti intervenire con sedativi per via endovenosa.

In pratica ogni qual volta viene il maniscalco la cavalla va in uno stato di calore forte fa un verso "Iiii" e scalcia come una cavalla da rodeo non ne vuole sapere proprio.
L’ho portata in più maneggi di rieducazione il problema lo si risolve però solo temporaneamente in quando dopo un po’ si è sempre punto e a capo.
Non vorrei continuare con i sedativi anzi vorrei che la cavalla si facesse lavorare i piedi senza problemi.

Esclusi problemi di salute come ortopedici.

Ho addestrato una cavalla da 0 nata a casa e non mi da questo problema.

Grazie

  • Ospite ha scritto 3 anni fa

caro Giacomo,
mi viene da dire " cambiamo maniscalco"…
" Il problema che noi abbiamo con il, cavalloè, dal punto di vista del cavallo, la risoluzione del problema che lui ha con noi !
quindi se il prblema si risolve e poi col maniscalco si ripropone … deve esserco qualcosa nellla maniera di lavorare del maniscalco che " crea un’ansia al cavallo".
tra laltro , come lei saprà, concedere i piedi peril cavallo è un’enorme dimostrazione di fiducia perche con i piedi bloccati, non può scappare… e quindi " potrebbe morire"…
ecco perchè non vogliono darli se e quando percepiscono un pericolo… che può anche ssere semplicemente un atteggiamento un pò rude, una mancanza di conoscenza del cavallo come essere.
spero di avere dato uno spunto di riflessione…
vuole dirmi qualcosa di più?
cordialmente Susanna Li Mandri

Mostro 1 risultati
La tua risposta

Prego per rispondere.