cavallo sgroppa nel tondino

Buonasera dottoressa,
le scrivo per un problema che ho con il mio cavallo. Possiedo una femmina paint di quasi 4 anni. E’ stata domata circa un anno fa. Ci tengo a precisare che è assolutamente mansueta nella gestione, addirittura prima della doma già l’avevo abituata alla sella e cavalcata un pò.
Il problema che ho è che da un pò di tempo a questa parte, ogni volta che la faccio girare nel tondino prima delle passeggiate comincia a sgroppare e si rifiuta di girare, venendo anche incontro verso il centro del tondino con il posteriore per cercare di scalciare la persona.
Ha qualche consiglio a riguardo? Rimango a disposizione per qualsiasi info aggiuntiva.
Grazie mille,

Stefano

  • Ospite ha scritto 4 anni fa

Salve Stefano
non mi dà molte informazioni riguardo il suo animale. Come vive? sola o con altri cavalli?sta chiusa nel box ed esce solo per le passeggiate? oppure vive in paddock (la prego per paddock non si intende il 3×5 metri davanti al box, ma un pascolo ampio abbastanza da permettere all’animale di correre, se lo vuole). Poi arriviamo al discorso tondino: perché la porta nel tondino a girare? cioè qual è il motivo per cui la porta nel tondino? cosa fa lei con il cavallo? come lo gira? a dx e sx? al passo? al trotto? al galoppo? oppure tutte le andature con transizioni a scendere e a salire? oppure sempre allo stesso ritmo? usa la frusta? come la usa?
la sua cavalla viene "prestata" ad altri? come sta la schiena dell’animale? come viene valutato lei come cavaliere? principiante? mediocre? esperto?
Come vede, sono tante le domande che mi vengono in mente e che vorrei sottoporle. Se le rispondessi con qualche buon consiglio senza queste conoscenze la prenderei solo in giro.
PL

Salve, cerco di rispondere alle sue domande nella maniera più esaustiva possibile. Vive con una pony femmina, solitamente è nel box o nel classico 3×5 davanti al box. Ogni tanto la lascio anche nel tondino libera (non so se può essere questo il problema). La porto nel tondino a girare per farla scaldare/sgranchire prima di uscire, le faccio fare solitamente 5/10 min comprensivi delle 3 andature e ambo i lati. Uso la frusta, semplicemente alzandola un pò quando abbassa il ritmo. La cavalla non viene prestata ad altri e ha recentemente fatto la visita alla schiena da cui non sono emersi problemi. La mia esperienza a cavallo è media, non ho mai fatto gare, ma ho fatto lezioni di equitazione e cavalco da diversi anni. Se ha bisogno di altre informazioni non esiti a chiedere. Grazie,
Stefano

  • Ospite ha risposto 4 anni fa

Caro Stefano
da quanto scrive la sua cavalla fa una vita abbastanza diversa da quella che farebbe in natura, nel senso che, se volesse "sgranchirsi" un po’ o "scrocchiare" la schiena non può farlo negli spazi in cui vive. Questo può essere un problema ma mi rendo conto che non sia facile rimediare se nel posto in cui si trova non le è possibile allestire un vero paddock o almeno un RETTANGOLO di allenamento. Mi permetto allora di consigliarle la lettura di un libro molto interessante sul lavoro alla corda "L´utilità del lavoro alla corda" della casa editrice Equitare. Troverà una piccola parte scaricabile a questo link: http://www.cavaldonatocommunication.com/?p=6769.
Se poi quanto scritto dall´autore la convincerà, potrebbe cercare un suo convegno per incontrarlo e capire esattamente di cosa si parla: benessere del cavallo, presupposto del benessere del cavaliere e della relazione.
Saluti
PL

La tua risposta

Prego per rispondere.