Cavallo pauroso

Buongiorno.Vorrei sapere se, per un cavallo estramamente pauroso, (consideri che per montarlo uso i paraocchi ), e che, mi creda, ho provato veramente di tutto, gli oli essenziali, tipo incenso e/o lavanda, lo possono aiutare a trovare un po’ di serenità. In caso, vorrei sapere le dosi e quanto tempo prima di montarlo dovrei farglieli assumere. La ringrazio in anticipo.

  • Ospite ha scritto 2 anni fa

Ciao cara mi scuso per il ritardo nel rispondere, ma ci sono stati degli intoppi e non ho ricevuto le mail con le domande, ora il problema sembra essere risolto.

Allora io consiglierei di usare il Serenity, una miscela composta da Lavanda ylang ylang e camomilla romana, lo metterei sui finimenti e sulla capezza diluito con un po’ di olio frazionato e glielo farei annusare più volte al giorno circa 4 o cinque, dalle tue mani. Fai cadere due gocce di olio essenziale sulle tue mani,  rompi le molecole strofinando le mani e porta l’ odore sotto le narici. Ti consiglio inoltre di mettere un diffusore se il cavallo si trova all’ interno di una scuderia, dove diffondere l’ olio essenziale di Vetiver. Se così non fosse puoi alternare nelle modalità precedentemente descritte, il serenity e il Vetiver.

Mostro 1 risultati
La tua risposta

Prego per rispondere.