Richiesta soldi indietro dopo la vendita del cavallo

Salve,
mi perdoni il disturbo, ho venduto il mio cavallo a il 9 Giugno 2021, a seguito di una trattativa.
La persona che ha comprato il cavallo inizialmente voleva comprarlo alla ceca, ma nonostante ciò ho chiesto alla persona di venirlo a vedere, lei ha mandato un’amica che lo ha cavalcato e lo hanno categorizzato come cavallo in perfetta forma, cosa a mio parere più che vera.
Durante il periodo di trattativa ho informato la compratrice che il cavallo (un castrone) poco meno di un anno prima aveva avuto un problema alla zampa.
Per questo problema ho consultato più veterinari e dopo aver effettuato delle laste, questi mi hanno detto che il cavallo non avesse niente.
Nonostante dalle lastre non si evincesse niente, per alcuni mesi il cavallo ha fatto della fisioterapia.
Con la spedizione del cavallo ho mandato alla signora anche le lastre e ad oggi 17 settembre 2021 (quindi dopo 3 mesi) la signora mi ha inviato un messaggio dicendomi che sono stato poco serie, in quanto non l’ho informato del problema del cavallo e dicendomi che il cavallo ha un danno al navicolare.
La signora mi ha chiesto 3200 euro entro il 18 ottobre altrimenti andrà per vie legali.
Cosa mi consiglia di fare?

  • Ospite ha scritto 8 mesi fa

Salve, si tratta di una problematica che necessita di approfondimenti in sede privata: occorre valutare i referti redatti dal veterinario in merito agli esami radiografici, valutare se sono intervenuti accordi scritti tra le parti e altri fondamentali argomenti.
Se desidera tutela giudiziaria o comunque capire come muoversi in un instaurando procedimento mi può contattare alla mail:
virginia.polidori@libero.it
e sarò lieta di fornirle un preventivo

Mostro 1 risultati
La tua risposta

Prego per rispondere.