corretat detenzione

Buonasera avvocato,insieme ad amici possediamo dieci cavalli e sono detenuti a titolo gratuito su un terreno di un amico (non di sua proprietà?) , tutti noi abbiamo l’assicurazione sul cavallo se dovessero scappare di chi è la responsabilità visto che non sono sotto la nostra custodia?tra noi ed il nostro amico si co nella n c’è nulla di scritto. È il caso che il nostro amico si apra una posizione assicurativa?Per la nostra sicurezza qualora dovesse venire un controllo cosa si potrebbe fare.Cosa occorre perché magari possa diventare pensione cavalli? Faccio presente che per ora manca anche la letamaia.
Ringrazio cortesemente.

  • Ospite ha scritto 1 anno fa

Salve, per quanto concerne il problema responsabilità in caso di fuga, furto, smarrimento, danneggiamenti, questa ricade direttamente sui proprietari documentali dei cavalli. Se poi l’amico che li detiene si vuole assumere la responsabilità, beh sarà cosa utile e saggia avere una polizza ad hoc!
Per quanto riguarda invece la problematica della regolamentazione della stabulazione animali le consiglio di rivolgersi al Comune competente per territorio e richiedere le autorizzazioni igienico sanitarie, le distanza minime e quanto d’altro…è un discorso ampio e articolato cha va studiato nei dettagli e collocato geograficamente in base ai regolamenti locali vigenti.

Grazie mille.

  • Ospite ha risposto 1 anno fa
La tua risposta

Prego per rispondere.