cavallo del maneggio

Buongiorno, vorrei chiederle un’informazione riguardo la mia situazione. Ho un cavallo in fida completa nel centro ippico che frequento. Mi è stato proposto l’acquisto del soggetto, con metodo di pagamento dilazionato in due ‘rate’. La prima è avvenuta in contanti, ma con una sorta di ricevuta ‘cofirmata’. A fronte dell’ ultimo pagamento (concordato tra una settimana circa), in cui si salderebbe per intero il prezzo pattuito, la proprietaria del maneggio e del cavallo mi ha anticipato che il cavallo anche dopo la vendita non potrà lasciare il centro ippico.
La mia domanda era: è legale questo tipo di contratto vincolante? Poichè una volta che il cavallo sarà di mia proprietà vorrei gestirlo in modo indipendente, che comprende anche la libertà di spostarlo secondo le mie esigenze future
Grazie mille in anticipo

  • Ospite ha scritto 1 anno fa

Salve, una clausola del genere è semplicemente vessatoria! Presti molta attenzione al passaggio di proprietà: prima di pagare, si assicuri di avere in mano i moduli sottoscritti per l’attribuzione della proprietà in suo favore accompagnati da copia del documento di identità del venditore (deve essere la persona indicata sul passaporto! Mi raccomando, faccia attenzione!). E solo quando ha la certezza di avere in mano il passaporto del cavallo con i documenti per il trasferimento della proprietà sottoscritti, allora potrà saldare e portare il cavallo ove più desidera: Faccia molta attenzione!

Ho capito, la ringrazio di cuore per l´attenzione e le auguro una buona giornata!

  • Ospite ha risposto 1 anno fa

Se dovesse necessitare di un ausilio più preciso, la posso assistere nella procedura; ci sarà da conferire mandato ed un costo da sostenere, ma almeno potrà essere più tranquilla in merito alla compravendita e all’effettivo passaggio di proprietà.
Buona giornata,
Avv. Virginia Polidori

La tua risposta

Prego per rispondere.