cavallo spaventato

Egr. Dottore,
spero di non rubarLe troppo tempo con il mio quesito ma avrei bisogno di qualche consiglio in merito a quanto segue:

ho da poco acquistato una cavalla di 13 anni da trekking monta western da una persona di mia conoscenza. L`animale, abituato in passato ad uscire in passeggiata quasi ogni fine settimana, nell`ultimo anno poiché l`ex padrone si era orientato alle gare western con un altro cavallo, non è stata più montata e veniva fatta uscire 1 o 2 volte a settimana solo all`interno del recinto del maneggio (senza essere montata). Ho iniziato a montarla da una settimana circa ma noto che si spaventa molto facilmente. Le faccio un esempio: vado al passo, si sente un rumore e la cavalla di scatto cambia direzione e parte al galoppo. A detta della persona che me l`ha venduta (di cui mi fido ciecamente perché amico di famiglia) la cavalla non ha avuto mai di questi problemi e che forse questo atteggiamento è dovuto al fatto che è stata per lungo tempo senza essere montata.

Mi farebbe enorme piacere sapere cosa ne pensa e se c`è qualche possibile soluzione.

Sono già molto affezionato a lei e mi dispiacerebbe darla via.

Sicuro di una Sua cortese risposta La ringrazio di cuore.

Michele

  • Michele ha scritto 18 anni fa

Cara Michela,
Le ha già risposto sommariamente il signore dei cavalli bianchi, credo che non sia così semplice un`analisi del problema che è emerso dopo il periodo di inattività del suo cavallo.
La mia esperienza mi suggerisce di recuperarlo il che è sicuramente possibile affidandosi ad una mano esperta che con pochi interventi le mette a posto il cavallo. La cavalla allo stato attuale ha assunto dei vizi e senza la necessaria capacità detti vizi si confermano.
La saluto cordialmente.

Chiedo scusa al dottor Guidi se mi permetto di rispondere….
Gentile signor Michele….non venda la cavalla per questo banale motivo!
I cavalli come ben saprà sono animali abitudinari…bhè, la sua cavallina ha semplicemente perso l`abitudine ad uscire in campagna. La soluzione: portarla molto più frequentemente in passeggiata, magari per alcune volte accompagnati da cavalli più tranquilli, e se ne ha la possibilità, lasciarla fuori, in un bel paddock in modo tale che l`animale possa guardarsi intorno e riprendere confidenza con rumori, uccellini che volano bassi e tutto quello che è “l`esterno del box“. Sperando di esserle stato d`aiuto, la saluto.

  • Titano ha risposto 17 anni fa
La tua risposta

Prego per rispondere.