02/11/2020

Endurance: Daniele Serioli è il Campione Italiano Assoluto 2020

Medaglia d’argento per Camilla Coppini, bronzo per Caterina Coppini

È Daniele Serioli il Campione Assoluto di Endurance 2020. In sella a Deizi, purosangue arabo allevato “in casa”, classe 2008, il venticinquenne figlio d’arte, ha conquistato il titolo superando brillantemente l’ultimo cancello veterinario e tenendo una media nella fase conclusiva del quinto giro di 25 km all’ora, con un testa a testa super con Carolina Tavassoli, che dopo aver condotto brillantemente 140 km non ha purtroppo passato l’ultimo cancello.

Daniele Serioli che già nel 2015 in Umbria aveva ottenuto il titolo assoluto. Nel 2019 con lo stesso cavallo Deizi ha, invece, conquistato l’oro nella CEI2* e quest’anno l’argento nella CEI1* a Montepazier in Francia

Un Campionato Italiano Assoluto, quello che quest’anno si è svolto a Carovigno con l’organizzazione dell’Oasi del Cavallo e del Comitato Regionale Fise Puglia, con un fantastico “Endurance Village” presso il Meditur, promosso a pieno titolo da tutte le amazzoni e i cavalieri partecipanti per la suggestività del territorio che comprendeva il passaggio nella incontaminata Riserva  Marina Protetta di Torre Guaceto, per l’ospitalità eccellente e l’organizzazione che ha favorito un clima di cooperazione che ha indotto  i binomi partecipanti a dare il meglio di se. 

Un percorso, quello proposto quest’anno, veloce e lineare, che ha permesso ai cavalieri di abbassare le medie sin dal secondo giro, con un gruppo di testa che vedeva in sequenza Serioli, Tavassoli, le sorelle venete Caterina Coppini, che a soli 18 anni ha una presenza in nazionale, e Camilla Coppini, che a Torgnon quest’anno nella CEI2* aveva ottenuto vittoria e Best Condition.

Un plotoncino che, ad esclusione della campionessa assoluta uscente Carolina Tavassoli, è salito sul podio rispettivamente con Camilla Coppini, argento sull’arabo Qualita By Ercules, che ha conquistato con grande emozione anche la prestigiosa Best Condition, e Caterina Coppini bronzo in sella ad Aron. Ottimo quarto Lorenzo Piccolo su Sarqual De L’Aigoual, quinta Patrizia Cianferoni in sella a Quintana, sesto Luca Compagnoni con Alzarina By Lussy e settima Serena Sereni con Jumaa. 

A fare gli onori di casa insieme al sindaco Massimo Lanzilotti, per la cerimonia di premiazione condotta da Nico Belloni, il Presidente del Comitato Regionale Fise Puglia, Francesco Vergine, che ha rappresentato inoltre la soddisfazione per la riuscita della manifestazione, nonché gli elogi ai vincitori, del Presidente Marco Di Paola, impossibilitato a presiedere alla manifestazione. 

Versione inedita del Campionato Italiano di Endurance quella di Carovigno. La Federazione, infatti, per il primo anno ha deciso di assegnare le medaglie anche nelle categorie CEI2* e CEI1*. 

E non contento dell’ottimo risultato ottenuto nel Campionato d’Italia assoluto, Daniele Serioli si è poi ripetuto mettendo al collo anche la medaglia d’oro nel CEI2* sul tracciato da 120 km. Sotto la sua sella, questa volta, Jarnak dell’Orsetta. Alle sue spalle la medaglia d’argento è andata a all’abruzzese Veronica Di Giambattista su Nutella, mentre il bronzo all’amazzone umbra Giulia Mencobello su Rudy By Hermes.  

La medaglia d’oro nel CEI1* parla siciliano, grazie alla vittoria di Adriano Di Noto che in sella a Tornado si è aggiudicato la gara sul tracciato di 100 km. Il secondo gradino del podio è andato all’amazzone calabrese Elvira Vulcano in sella a Eudar, mentre il bronzo torna ancora in Sicilia, grazie alla prestazione di Alessandro Piro in sella a Sahar by Araia.

I medagliati del Campionato Italiano Assoluto e i vincitori del Campionato d’Italia CEI2* e CEI1*, insieme al Presidente FISE Puglia Francecso Vergine, saranno ospiti giovedì 5 novembre (ore 20.30) della trasmissione Endurance & dintorni.

Guarda QUI la classifica del Campionato Italiano Assoluto

Guarda QUI la classifica del Campionato Italiano CEI2*

Guarda QUI la classifica del Campionato Italiano CEI1*

Nella foto © courtesy SportEndurance: il podio del Campionato Italiano Assoluto 2020