02/10/2020

Ecco le strategie di Mental Coaching per creare i tuoi obiettivi ben formati



“Io di solito faccio questo lavoro 1 volta all’anno, all’inizio della stagione e lo stesso lavoro lo faccio fare agli atleti che seguo mentalmente.”


Ecco per te alcuni passaggi di Mental Coaching per fissare degli obiettivi chiari. Nel farlo è utile confrontarti con il tuo Istruttore e magari fissare insieme a lui gli obiettivi, oppure puoi confrontarti con altre persone di esperienza che ti possono dare qualche consiglio. Volendo puoi fissarli in diversi ambiti della vita: agonistici, scolastici, professionali e personali.


Ti suggerisco di seguire questi passi per fissarti diversi obiettivi. Ripeti questi passi per ogni tuo obiettivo e, a seconda dell’obiettivo fissati diverse scadenze, ad esempio: a 1 mese, a 6 mesi e a 1 anno in modo da settare il tuo gps mentale su dove vuoi andare. Una volta fissati gli obiettivi puoi definire il tuo Piano d’Azione raggiungerli.


Se poi accadono delle cose per cui non potrai raggiungerli con tutta tranquillità, sai che il tuo cammino ha molte strade alternative e puoi rimetterti sempre in cammino verso altre direzioni, magari ancora più interessanti! Se ti capiterà di non raggiungerli, con tutta tranquillità potrai rifare questo esercizio e cambiare i tuoi obiettivi, infatti potrai semplicemente reimpostare il gps della tua mente! Ti suggerisco infatti di rifare questo esercizio almeno 1 volta all’anno!

Pagine: 1 2