26 Novembre 2021

CSIO di Vilamoura: azzurri secondi ex aequo in Coppa delle Nazioni

Una bella Italia ha oggi ottenuto la seconda posizione a pari merito nella Coppa delle Nazioni dello CSIO3* di Vilamoura che ha visto 17 nazioni al via.

Il quartetto azzurro schierato dal capo equipe Marco Porro – composto da Piergiorgio Bucci con Carpe Diem J&F Champblanc (0/0), Marta Bottanelli con Acheo di San Patrignano (5/0), dall’appuntato scelto Massimo Grossato con D Mark 2 (4/4) e da Antonio Alfonso con Harrie (4/8) – ha totalizzato 12 penalità complessive come la Svizzera piazzandosi alle spalle dell’Irlanda, vincitrice della gara (8/0).

Dopo aver chiuso la prima manche in testa con 8 penalità insieme a Francia, Irlanda, Paesi Passi e Svizzera, nella seconda l’Italia è partita bene con il secondo impeccabile percorso di Piergiorgio Bucci/Carpe Diem J&F Champblanc e il netto di Marta Bottanelli/Acheo di San Patrignano, ma ha poi segnato il passo con gli errori di Massimo Grossato/D Mark 2 e Antonio Alfonso/Harrie.

“Oggi ho assitito ad una bella gara, combattuta – ha detto a caldo Marco Porro – noi siamo stati bravi, i cavalli hanno saltato bene e con loro i ragazzi che se la sono giocata fino alla fine. Possiamo senz’altro ritenerci molto soddisfatti”.

Migliore della squadra azzurra è stato Piergiorgio Bucci con Carpe Diem J&F Champblan uno stallone di nove anni che, dopo aver vinto proprio a Vilamoura il suo primo Gran Premio alla fine di ottobre, oggi ha esordito in Coppa delle Nazioni nel migliore dei modi firmando in maniera perentoria uno dei soli cinque doppi netti della gara.

Il Gran Premio dello CSIO si è svolto invece venerdì con Roberto Turchetto con Hurricane VDL, unico binomio azzurro in barrage, che ha chiuso in 10^ posizione (0/20).

(Nella foto d’archivio Piergiorgio Bucci con Carpe Diem J&F Champblanc © Vilamoura Equestrian Centre)

Federazione Italiana Sport Equestri - www.fise.it

Articoli correlati

World Championships 2022: La FEI visita gli impianti di Rocca di Papa

Giornate di workshop per i Mondiali di tre discipline equestri in Italia La Federazione Equestre Internazionale ha riunito nei giorni scorsi ai Pratoni del...

Fise: la figura della donna al centro negli Sport Equestri

Prima federazione sportiva ad istituire una Commissione Anti Molestie e promuovere iniziative e progetti dedicati alla Donna 25 novembre 2021. In una giornata nella quale...

Le corse a San Rossore: giovedì 25 novembre 2021

L’ottava giornata di corse ha inizio alle 14.00 ed è articolata su sei corse.È possibile assistere alle giornate di corse esibendo ESCLUSIVAMENTE il GREEN...

Chiusi al Gese Progetto Sport, Coppa Italia e Teams Cup di Dressage

Gli impianti del Gruppo Emiliano Sport Equestri di San Lazzaro di Savena (Bo) hanno fatto da palcoscenico all’edizione 2021 della Finale del Progetto Sport...

Cane domestico morde la figlia della sua proprietaria. L’aggressività può essere innescata da una...

Paradossalmente, trattare il cane da umano può suscitarne gli istinti più animali. Costamagna (Empathy Dog): “Ci sono addestratori che insegnano comandi di ‘rappresentanza’, ma...

Fieracavalli Verona: la Sardegna vince con pony e cavalli di uno e due anni

Fieracavalli Verona: nel Trofeo Pony vittoria di Sofia Zara su Infusu – Sul podio i cavalli sardi di uno e due anni Kairi's Dream,...
Equigomma

Da non perdere

EcoPlus - EcoHorse
BIOequipe
LAS

Altri argomenti