04/08/2010

Campionati del Mondo. Dopo il primo giorno di Dressage

29 luglio 2010, giovedi.


Metà dei 72 Concorrenti in Gara ai Campionati del Mondo in corso di svolgimento al Centro Equestre Federale dei Pratoni del Vivaro in Rocca di Papa (Roma) hanno concluso la Prova di Dressage.

Nel migliore Campo del Centro, il “Posillipo”, i 36 Concorrenti della prima giornata hanno visto primeggiare il Campione del Mondo in carica, l’olandese Jan Van den Broek (nella foto) che ha messo tutti in fila, anzi con un buon distacco sul secondo e sul terzo e addirittura con dieci punti sul quarto e successivi.

A detta di Francesco Mattavelli, che dalla Tribuna ha seguito i Dressage nell’intera prima giornata, i punteggi dati dai cinque Giudici rispettano con fedeltà i valori in campo, ed anche alcune valutazioni apparse dubbie al primo impatto, al termine della giornata sono risultate corrette.

Quindi nessun scandalo ne favoritismi.

Per quanto riguarda i risultati dei tre Guidatori Italiani oggi in gara, a pari merito si sono piazzati Corrado Cotti e Alfonso Carretta, con un distacco di circa 24 punti da Jan Van Den Broek ed Alessandro Guerra con un distacco di 34 punti circa.

Per i risultati della prima giornata vai alla voce Results dopo aver cliccato qui http://www.fise.it/index.php?id=2116

Venerdì 30 Luglio, avrà luogo la seconda giornata di Dressage, nella quale, tra i 36 Concorrenti rimanenti, gareggeranno gli altri cinque Driver italiani e precisamente Enrico Tortella alle ore 10,20, e, dalle 16,20 in poi Flavio Lunardon, Cristiano Cividini, Anna Toscani ed Antonio Rigamonti.

Foto di Lamberto Lucchi, Luigi Maggiolo e Paolo Stecca