20/07/2020

A Ornago l’ultimo appuntamento per qualificarsi agli Europei giovanili

Ripresa l’attività agonistica del Dressage nelle varie regioni. Nei giorni 18 e 19 luglio si svolgeranno sei eventi nazionali e in particolare il CDN B di Ornago, individuato dalla FISE come tappa di qualifica, dopo quelle di Arezzo e Montefalco, per i prossimi Campionati Europei giovanili di Budapest.

Il successo straordinario di adesioni, con circa 140 iscritti, ha costretto il Comitato organizzatore a programmare l’evento su due campi.

Molto agguerrita soprattutto la partecipazione dei più giovani e in particolare degli Junior per ottenere un pass per i prossimi Campionati continentali di categoria.

Saranno ad Ornago il tecnico federale Anna Merveldt, il capo equipe Laura Berruto e il veterinario federale Marco Eleuteri, per visionare atleti e cavalli che parteciperanno agli Europei, dove saranno presenti per incarico della Federazione. 

Al concorso presenzierà anche il consigliere referente per la Disciplina e Vice presidente federale, Grazia Basano, ad attestare il rinnovato interesse della attuale dirigenza FISE per il Dressage.

Venerdì pomeriggio è la prevista una Vet inspection di tutti i cavalli che sono candidati alla trasferta europea. Sabato al termine delle gare della prima giornata si svolgerà un incontro per valutare le prestazioni della giornata e per dare indicazioni tecniche agli istruttori privati per migliorare le prestazioni dei binomi.

Domenica, invece, si potrà verificare se le indicazioni fornite troveranno un riscontro in un miglioramento delle prestazioni dei giovani atleti.

Al termine del Concorso di Ornago il Dipartimento procederà alla compilazione dei risultati delle tre tappe per stabilire, come da norme del Programma, i componenti i Team giovanili. 

Lunedì 20 luglio saranno trasmesse le iscrizioni nominative al Comitato Organizzatore dei Campionati. Dai risultati ottenuti sino ad oggi sembra che le squadre Pony, Children, Junior e Young Rider possano essere competitive.