17/10/2020

Le belle domeniche di Capannelle tra cavalli, sceicchi e street foot

Domenica 18 ottobre, continuano le LE BELLE DOMENICHE DI CAPANNELLE all’ippodromo di via Appia, il nuovo appuntamento ideato dagli organizzatori per coinvolgere un pubblico più vasto, con tante apprezzate iniziative dedicate alle famiglie e ai bambini per garantire spettacolo e divertimento anche ai non addetti ai lavori. Senza dimenticare, naturalmente, la consueta straordinaria proposta di corse e convegni ippici di livello nazionale ed internazionale.

Per quanto riguarda il programma ippico, quella di domenica 18 ottobre sarà una giornata particolare a Roma: 9 corse tutte sull’erba per gli appassionati del turf. Spiccano la listed premio Ubaldo Pandolfi e l’handicap principale Premio Palmieri, ma ci saranno altri spunti di interesse come il Premio Campidoglio Memorial Francesco Oliverio che sarà l’ultima prova di preparazione sulla strada del Ribot, il Premio Le Marmore sulla strada del Premio Guido Berardelli per i 2 anni, e due condizionate per femmine anziane e due corse riservate a cavalli arabi con la partnership del Sheik Mansour Festival.



CAPANNELLE RINNOVA IL SODALIZIO CON IL HH SHEIKH MANSOOR FESTIVAL


Il sodalizio tra lo HH Sheikh Mansoor Festival di Abu Dhabi e l’ippodromo delle Capannelle si rinnova domenica 18 ottobre con due corse riservate ai Purosangue Arabo sponsorizzate proprio dal Festival.
La situazione sanitaria attuale ha, probabilmente, indotto alla prudenza numerosi allenatori e proprietari dall’affrontare la trasferta a Roma.
La Sheikha Fatima Bint Mubarak Cup, per i 4 anni e oltre sui 2.000 metri, vede al via due dei più forti italiani: Amour e Zoe di Gallura. Forgehill Chico (ancora maiden) e Aquila Nera saranno avversari comunque tosti.
La Wathba Stallions Cup (con identica dotazione), è riservata ai 3 anni. Gandalf de Pompadour e l’indigeno Borea di Gallura, due corse e due vittorie per entrambi, si giocheranno probabilmente la vittoria. Da non trascurare la femmina Bellagioia che ha vinto il Derby del Purosangue Arabo a Chilivani.
Una giornata molto intensa che ci prepara dal punto di vista tecnico ed emozionale al Champions Day del 8 novembre.

La grande novità di questa domenica all’Ippodromo Capannelle è però la giornata dedicata allo Street Food.


“IPPODROMO CAPANNELLE STREET FOOD” è infatti il titolo di questa prima edizione dell’evento organizzato da dar Ciriola, Hippo Group e Le Civico.
Una giornata all’insegna del cibo di strada, dell’aria aperta e del divertimento tra corse di cavalli, intrattenimento per bambini e adulti, musica e tanto altro.
Nel giardino antistante gli spalti, saranno allestiti diversi Food truck con diverse proposte di dolce, salato e fritto, tutto preparato in modo espresso da Street Chef selezionati per l’evento.
Durante la giornata sono previste:

  • per le famiglie: attività per bambini come calcio biliardo, football corner, pony club, baby parking, percorsi sensoriali sui ponies;
  • per gli amanti della musica: alla consolle si alterneranno il dj Claudio Capizzi e la dj Nela Lucic;
  • per tutti: spettacoli e performance di artisti di strada.

L’evento sarà organizzato nel pieno rispetto della normativa vigente anti Covid: all’ingresso sarà misurata a tutti la temperatura corporea e all’interno dell’Ippodromo saranno collocati dispenser con gel igienizzante per mani.
L’invito a tutti i partecipanti è di rispettare le regole e le distanze di sicurezza e munirsi di mascherina.
Tutti i tavoli e gli spazi verranno igienizzati costantemente.

SERVIZI IN IPPODROMO

1 Ristorante

2 Bar

1 Tavola Calda

Parco Giochi

Pony Club – lezioni di equitazione

Pony Club – passeggiate sui pony e battesimo della sella

Percorsi di allenamento podistico in pista – organizzati dall’associazione sportiva Roma Road Runners

Pista di Atletica per bimbi

Area Picnic/Barbecue


Presentazione dettagliata della domenica di corse:

SUPER DOMENICA ALLE CAPANNELLE. FEMMINE ALLA RIBALTA NEL PANDOLFI ED IN ALTRE TRE CORSE, DUE PROVE PER I PUROSANGUE ARABI, UN HANDICAP PRINCIPALE E SOLO CONDIZIONATE DI SELEZIONE

continua a leggere a pag. 2


Pagine: 1 2