Metodologia Orientale di Reiki

0
0

Buona sera Dott. Paolo Pignattelli, mi sono appena iscritto a questo competente sito, e le scrivo per avere da lei un consiglio sul da farsi, io sono un Insegnante ed Operatore di Metodologie Naturali Orientali, quali Reiki e Karuna Reiki, non sò se le conosce ma credo si si, io le addopero e le insegno da oltre un decennio, addoperandole quasi esclusivamente sull’uomo, e raramente sugli animali, ora invece sento proprio il bisogno di lavorare sugli animali e la mia Border Collie Diana lo sà bene, ma in alcune occasioni ho avuto modo di trattare dei Cavalli ed è stata meravigliosa la loro risposta, il Cavallo è uno spirito molto fine e sensibile e questa pratica che si presenta molto rispettosa e dolce è accettata egregiamente da queste creature fantastiche, ecco io vorrei dedicarmi anima e corpo a questi meravigliosi animali, ma mi serve un’aiuto da parte sua, lei conoscerà sicuramente chi è in questa filosofia, e una sua parola potrebbe dare una svolta al mio modo di fare Reiki, io sono di Vicenza, ma non vi sono problemi per spostarmi ovunque serva la mia Metodologia di rilassamento e riordino energetico.
La ringrazio infinitamente della sua attenzione Dott. Paolo e spero di avere una sua a breve risposta! Gianni M.

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Egregio sig. Gianni,
fra le diverse "Terapie manuali" che si applicano in Veterinaria non mi risulta che fino ad oggi il Reiki sia stato usato sugli animali e in questo momento non saprei come aiutarla. Ho dei colleghi che stanno applicando sia sul cane sia sul cavalli alcune fra le più note terapie manuali, ma ripeto non mi risulta che abbiano esperienze di Reiki, proverò a passare voce e le farò sapere. Lei mi tenga informato dei suoi "trattamenti" sia sulle specie animali a cui sono indirizzati, sia per quali patologie ed i relativi risultati.
A presto, cordialmente.
Pignattelli

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Genile Dott. Pignatteli, grazie per la sua immediata risposta, si credo di essere come dire un pò apripista di queste metodologie in riguardo all’uso delle stesse nella realtà Equestre, anche se da tempo ho avuto sentore di sperimentazioni.
Reiki oltre che all’Uomo, si può indirizzare ad ogni essere vivente, ma nell’ambito Animale, le specie da cui si notano i maggiori risultati è il Cane e il Cavallo, quest’ultimo poi è veramente sensibile e disponibile a ricevere l’azione manuale e terapeutica di Reiki, il cavallo sa ascoltare, sa modulare l’assorbimento energetico, ti guida dove porre le mani, si scosta dolcemente per frti capire che non ne ha più bisogno, insomma è una comunicazione sinergica a due.
Nel riguardo a quali Patologie Reiki è più indicato e quindi più efficacie, Reiki promuove un rapido Riequilibrio Bioenergetico, è un ottimo Antistress nel pre e post gara, allentando rigidità muscolari, Stimola le funzioni Naturali dell’Organismo promuovendone un regolare funzionamento, agisce nel rafforzamento del sistema immunitario, inoltre disintossica, rigenera e depura, stimola il metabolismo e il sistema nervoso.
Ottimo nella Riabilitazione dopo malattie o incidenti nell’impegno equestre, questo perchè ritonifica le fasce muscolari forzatamente tenute a riposo, è un efficace antinfiammatorio che riduce inoltre le sintomatologie dolorose, cicatrizza velocemente le ferite, queste anche se occluse da bendatura.
I risultati dott. Pignattelli sono questi elencati, non citandone altri non meno interessanti, non ho altresì ancora parlato di Karuna Reiki che è altro metodo straordinario, che lavora nel profondo dell’essere, essa sia persona che animale, per quest’ultimi ho miscelato attentamente le metodologie creando così un Programma di Benessere a loro adeguato,ma questa cosa magari ne potremmo parlare a voce per telefono o ancora piu gradito di persona, mi piacerebbe farle vedere l’efficacia direttamente su un cavallo sano, usando le metodologie solo per rilassarlo, mi faccia sapere se la cosa le fosse gradita, la mia mail e il mio numero di telefono lo può richiedere alla redazione del Portale del Cavallo.
Ora ringraziandola della Cortese Antenzione la Saluto augurandole un buon lavoro.
Cordialmente Gianni Marangon

  • Ospite
  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Gentilissimo ig Gianni,
non avevo dubbi che avesse già fatto delle esperienze sugli animali e ero convinto che le migliori risposte le avesse avute dal cavallo.
Sto sviluppando un progetto con Il Portale del Cavallo relativamente all’uso delle medicine non convenzionali sia di quelle di uso più comune che di quelle di minor uso se non a livello sperimentale. E’ ancora presto per coinvolgerla, lo farò appena i tempi anche economici, saranno maturi, Per cortesia raccolga qualche dato, corredato di foto e meglio ancora di filmati anche di pochi minuti.
A presto
Cordialmente
Pignattelli

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Grazie Prof. Pignattelli, per la fiducia, rimango disponibile quando lei lo riterrà opportuno, nel frattempo mi addopererò per prepararle del materiale sia fotografico che video, che mi indicherà lei come farle pervenire.

Con infinita gratitudine la saluto Cordialmente.
Gianni Marangon

  • Ospite
  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
La tua risposta

Prego per rispondere.