acidosi

0
0

ho un cavallo di anni nove che muovo abitualmente ,in pianura, circa un’ oretta al giorno passo trottino canter,suda parecchio e quando mi capita di fare 4/5 ore al giorno, una o due domeniche al mese, va’ in acidosi quindi torno chiamo il veterinario analisi del sangue medicine riposo e riabilitazione, da marzo ad oggi mi e’ successo gia’ tre volte, cosa sbaglio ? posso rimediare ? non mi sembra di strapazzarlo e di fargli fare sforzi eccessivi senza allenamento,il veterinario non si pronuncia, forse gli conviene di piu’ cosi’ ogni volta spende € 300,00/400,00 mi dice che e’ fatto cosi’, mi dispiacerebbe venderlo ma cosi’ non riesco a gestirlo.
grazie e buon lavoro.

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Egregio sig. Leccio,
come lei già saprà l’acetonia è una patologia dovuta all’accumulo patologico di corpi chetonici (acetone, acido beta-idrossibutirrico, acido acetilacetico, acidi aminici) nel sangue. Le cause possono essere dismetaboliche o nutrizionali. Considerato che il suo veterinario fa spesso degli esami del sangue al suo cavallo ritengo che abbia escluso la glicemia, comunque mi farebbe piacere conoscere questi esami. Vorrei cercare di capire se il suo cavallo ha problemi dismetabolici e una volta esclusi punteremo sull’alimentazione e sull’eventuale uso di integratori ad hoc.
In quelle domeniche che lei lo muove per 4/5 ore ha mai provato a dargli qualche zolletta di zucchero? Attendo le sue risposte, poi vedremo meglio come muoverci.
Con i migliori saluti.
Pignattelli

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
Mostro 1 risultati
La tua risposta

Prego per rispondere.