Scelta Puledro

0
0

Salve dottor Acquaro, le scrivo per un consiglio. Ho un nipotino che da due anni, ora ne farà 6, va a cavallo e stavamo pensando di regalargli un puledro tutto per lui.
Attualmente è impegnato nella gincana, in attesa di conseguire il punteggio che lo faccia passare al salto.
Abbiamo un amico che ha un puledro, nato dall incrocio tra madre araba e padre maremmano/paint, secondo lei è idoneo ad accompagnarlo in questo percorso di crescita nel salto ad ostacoli?
La ringrazio per la disponibilità, cordiali saluti
Emanuele

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Grazie per la sua domanda, in linea generale vi è un proverbio nel mondo dell´equitazione che afferma: "cavallo giovane a cavaliere esperto". Quindi anche se potrebbe essere particolarmente bello e romantico il fatto di poter crescere un puledro, sicuramente potrebbe non essere in linea generale una scelta adatta per suo nipote, a cui potrebbe essere molto più indicato un cavallo con più esperienza , in modo da poterlo meglio guidare nei suoi primi percorsi di salto ostacoli.

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
Mostro 1 risultati
La tua risposta

Prego per rispondere.